Iscriviti

Vieni da me, Lorenzo Crespi in lacrime nel salotto di Caterina Balivo

Il celebre attore Lorenzo Crespi è stato ospite dell'ultima puntata del talk show pomeridiano di Rai 1 "Vieni da me", dove ha parlato della sua vita privata e non solo.

Televisione
Pubblicato il 7 dicembre 2018, alle ore 18:13

Mi piace
4
0
Vieni da me, Lorenzo Crespi in lacrime nel salotto di Caterina Balivo

Lorenzo Crespi, il celebre attore protagonista di fiction come “Carabinieri” e “Gente di mare”, è stato ospite del salotto pomeridiano di Rai 1 di Caterina Balivo “Vieni da me”, dove si è raccontato a cuore aperto, mettendosi ancora una volta a nudo davanti alle telecamere e passando in rassegna i momenti più importanti della sua vita.

L’attore, che nel 2010 è stato tra i protagonisti della sesta edizione del talent condotto da Milly Carlucci “Ballando con le stelle” – dove però è rimasto solo per qualche puntata perché è entrato in conflitto con i giurati, ma anche autori e colleghi lanciando accuse di scorrettezza e disonestà – è stato come sempre sincero, lasciandosi andare alle emozioni.

Lorenzo Crespi in lacrime da Caterina Balivo

Caterina Balivo ha voluto ripercorrere insieme a Lorenzo il suo percorso di vita, partendo proprio dalla sua infanzia, vissuta accanto all’adorata mamma che lo ha cresciuto praticamente da sola, dopo che il padre è andato via. Ed è proprio sulle note della canzone cult “Sarà perché ti amo” del gruppo musicale dei “Ricchi e Poveri” che Lorenzo cede alle lacrime.

A tal proposito Crespi spiega: “Mia madre cantava da giovane. Ha avuto il piacere di cantare con Marcella Bella quando ancora non era Marcella Bella, con Jimmy Fontana” – poi ha aggiunto che anche lui ha iniziato a cantare molto presto, quando aveva 5 o 6 anni, mentre la madre andava alle feste di piazza per sbarcare il lunario

La mamma di Lorenzo era una donna piena di vita, risorse ed entusiasmo. Non facendosi mai abbattere dalle avversità, anzi cercando sempre di trovare una soluzione ai problemi. Ecco perché nel definirla Lorenzo dice: “era la mia bombola d’ossigeno”. Dopo un’infanzia turbolenta, Crespi ha sfondato nel cinema, con diverse partecipazioni in produzioni importanti.

Per anni, infatti, è stato il volto simbolo della fiction italiana, ma dopo è subentrato un lento declino. Momenti difficili, dovuti alla salute , ma che ormai appartengono al passato perché ora Crespi è riuscito a superare tutto. Negli ultimi mesi è stato protagonista di una spiacevole querelle mediatica con Karina Cascella, attaccando anche gli haters che commentavano l’attore in modo spregiudicato, offensivo e diffamatorio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Lorenzo Crespi è sicuramente un attore che meriterebbe di ritornare a lavorare e interpretare nuovi ruoli in fiction e film. A penalizzare la sua carriera è stato sicuramente la querelle a Ballando con le stelle, anche se l'attore ha semplicemente detto ciò che realmente pensava in quel momento, forse sbagliando i modi. Ma si sa, in tv come nella vita, è l'ipocrisia a vincere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!