Iscriviti

Verissimo, Suor Cristina lascia la vita consacrata: "Ora mi dedico alla musica"

Intervistata da Silvia Toffanin nei salottini di "Verissimo", Suor Cristina rivela di aver lasciato la vita consacrata per dedicarsi totalmente alla musica.

Televisione
Pubblicato il 20 novembre 2022, alle ore 20:25

Mi piace
3
0
Verissimo, Suor Cristina lascia la vita consacrata: "Ora mi dedico alla musica"

Ascolta questo articolo

Suor Cristina, dopo 8 anni di carriera musicale, ha deciso di cambiare vita abbandonando la vita consacrata. L’artista ha fatto il suo esordio in televisione durante l’edizione del 2014 di “The Voice of Italy” sotto la scuderia di J-Ax, vincendo a mani bassi contro Giacomo Voli, Tommaso Pini e Giorgia Pino.

Dopo aver rinnovato i suoi voti il 29 luglio 2014, Suor Cristina si dedica alla preparazione del suo primo lavoro discografico. Il suo primo album si intitola “Sister Cristina“, pubblicato dalla Universal Music Italia anticipato dal singolo “Like a Virgin”, cover del celebre brano di Madonna.

Ottenne un’incredibile visibilità anche all’estero, in particolar modo in Giappone, pubblicando l’anno dopo sempre “Sister Cristina” nel Sol Levante in cui presentò il brano “The First Star”, la bonus track inserito nella versione giapponese del disco. L’ultimo suo lavoro discografico è nel 2018, ove pubblica l’album “Felice” e pubblicato sempre dalla Universal Music.

La nuova vita di Suor Cristina

Nella sua ultima intervista nei salottini di “Verissimo” condotto da Silvia Toffanin, Suor Cristina (o Cristina Scuccia come preferisce farsi chiamare) ha annunciato di aver lasciato la vita consacrata: “Adesso sono Cristina, Suor Cristina è dentro di me, se sono quella di oggi è anche grazie a lei. Ho fatto un bel percorso ed è stato complesso e difficile. Ho trovato delle difficoltà e oggi ho il sorriso”.

Rivela comunque di aver messo ancora al centro della sua vita la fede: “Ovviamente per me Dio è ancora centrale in tutto e ci credo assolutamente. Come mai non ho il velo? Appartenevo alle suore Orsoline, oggi non più. Sono stati quindici anni di vita religiosa, anni splendidi. Per me è stata un’esperienza intensa che mi ha fatto crescere. Non c’è stata una causa per questo cambiamento, ma un qualcosa dentro di me”.

Spiega poi i motivi dietro la decisione di abbandonare la sua carica religiosa per dedicarsi totalmente alla musica: Non c’era il conflitto tra il convento e il mondo della musica. Poi quello che è arrivato dopo ‘The Voice’ ci ha sorpreso, ero impreparata io e lo stesso loro. Le sorelle hanno cercato di proteggermi. Però l’eccesso di protezione è diventata quasi limitazione per me. Il successo però non ha messo in crisi la mia vocazione”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Va detto che vederla senza tonaca fa sempre una certa impressione, ma alla fine se Cristina crede che questa sia la decisione più giusta per la carriera va apprezzata. Staremo a vedere ora, dopo questa rivelazione al pubblico, uscirà con qualche brano (che sia cover o meno) decente oppure no.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!