Iscriviti

Uomini e Donne over, Jean Pierre chiude con Gemma: "Mi stressi", poi la dama litiga con Tina

Jean Pierre decide di non proseguire la frequentazione con Gemma Galgani, mentre volano parole grosse - e non solo - tra la Cipollari e la dama torinese: necessario intervento di Maria De Filippi.

Televisione
Pubblicato il 4 novembre 2019, alle ore 17:50

Mi piace
7
0
Uomini e Donne over, Jean Pierre chiude con Gemma: "Mi stressi", poi la dama litiga con Tina

Torna lunedì 4 novembre il popolare dating show Uomini e Donne con una puntata dedicata agli over, iniziata con gli ultimi aggiormenti della dieta di Tina Cipollari, subito dopo l’immancabile appuntamento con Gemma Galgani, che ha incassato nuove delusioni da parte del cavaliere Jean Pierre, che sembra proprio non sopportare più la dama.

Prima di far entrare in studio la dama, Maria ha fatto vedere un filmato riguardante Gemma e Jean Pierre all’uscita degli studi subito dopo la scorsa puntata. Jean Pierre aveva dimenticato di portar via l’orso di peluche che Gemma gli aveva regalato, così con la scusa di portarglielo, la dama ha rivisto il cavaliere prima della sua partenza per Torino.

Gemma e Jean Pierre ai ferri corti

Gemma cerca un chiarimento ma Jean Pierre sembra mal sopportare il sentimento che la torinese nutre nei suoi confronti; una situazione sbilanciata che mette in dificoltà il cavaliere, che si sente pressato e stressato. Lui ammette: “Ma se non ho dei sentimenti, Gemma, che cosa devo fare? Così mi stressi“.

Il disagio di Jean Pierre cresce nel momento in cui vede Gemma piangere; la torinese non crede di averlo soffocato, anzi sottolinea di essere una persona non forte e più sensibile di quanto si possa immaginare. Dopo il filmato dello sfogo di Gemma in camerino, sia Gianni che Tina si lanciano in frecciatine al vetriolo contro la dama.

Gianni si domanda come Gemma possa andare in giro con l’orsacchiotto alla sua età, dimostrando di comportarsi come una dell’asilo; TIna, invece, rincara la dose sottolineando i comportamenti dicotomici di Gemma, che prima fa la sfilata sensuale in reggicalze e poi vuol fare la romanticona con il mega peluche per Jean Pierre.

“Ma chi è la vera Gemma?” chiede Tina, istillando ancora una volta il dubbio nei telespettatori circa la genuinità della dama.  I toni tra le due si accendono e volano parole grosse, ma anche minacce, tanto che è stato necessario l’intervento di Maria De Filippi, costretta a lasciare il suo storico gradino per assicurarsi che le due protagoniste del Trono Over non esagessaressero mettendosi le mani addosso.

La torinese manda su tutte le furie l’opinionista quando ha replicato, dopo l’ennesima critica, che se non l’avesse finita “sarebbero volate le sedie”.  I toni si surriscaldano di nuovo, la dama spintona lievemente la Cipollari, che ha esclamato: “Mi ha messo le mani addosso“, da qui il monito ad abbassare la cresta. 

Tina colpisce nel segno dicendo che Gemma sbaglia sempre perché dopo una settimana di frequentazione già si sente fidanzata. Jean Pierre prende finalmente la parola e sottolinea il fatto che l’atteggiamento che ha avuto Gemma non gli è piaciuto. Anche nei confronti di Antonella, la dama torinese dimostra di perdere la pazienza e di non accettare quel falso buonismo che tanto spesso si cela dietro ai sorrisetti della collega. 

La dama sembra avere tutti contro in puntata, tanto che Jean Pierre decide di non continuare la frequentazione con la Galgani, che delusa e sconfortata torna alla sua poltroncina, non sapendo che per lei ci sarà presto una nuova sorpresa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Una puntata davvero ricca di avvenimenti, tra il benservito di Jean Pierre a Gemma e la lite che la dama ha avuto con la Cipollari. Quante di noi hanno vissuto un amore non corrisposto? Sicuramente tante. Gemma non riesce a frenare il suo sentimento, mentre per Jean Pierre è più che chiaro che tra loro c'è solo un'amicizia, anzi forse neanche quella.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!