Iscriviti

Uomini e Donne, Maria De Filippi sotto accusa: dubbi sul rispetto delle norme anti-Covid

Dopo la prima puntata della nuova stagione di "Uomini e Donne" si è scatenata una polemica sul web riguardante il rispetto delle regole anti-Covid: vediamo di cosa si tratta.

Televisione
Pubblicato il 8 settembre 2020, alle ore 10:20

Mi piace
7
0
Uomini e Donne, Maria De Filippi sotto accusa: dubbi sul rispetto delle norme anti-Covid

Maria De Filippi è tornata su Canale 5 con “Uomini e Donne“, il dating show che tiene incollati allo schermo milioni di telespettatori. E’ ripartito con una veste del tutto nuova e uno studio che ha dovuto allinearsi con le norme di sicurezza dettate dall’emergenza Coronavirus. I fan del programma hanno accolto con entusiasmo la nuova location, ma un particolare sembra non averli convinti fino in fondo.

Sul web, dopo la messa in onda della prima puntata della nuova stagione, molti sono stati i commenti di chi si è chiesto se le mascherine usate di cavalieri e dalle dame, siano conformi alle normative di sicurezza. In pratica, queste mascherine sono completamente trasparenti e, secondo alcuni telespettatori, non riescono a coprire perfettamente sia il naso che la bocca e per questo sono considerate inutili.

Il fatto che siano trasparenti, aiuta non poco a rimandare un’idea di normalità e, inoltre, si possono vedere tutte le espressioni del viso e della bocca. Di contro, in molti si chiedono se queste mascherine siano anche a norma e se possano davvero proteggere chi le usa e gli altri, da un eventuale rischio di contagio.

Uomini e Donne, i commenti sul web contro le mascherine trasparenti

Ma queste mascherine che utilità hanno se non coprono il naso e sono aperte sopra?! Mah” e ancora “Io queste mascherine non riesco proprio a guardarle e le persone a cui le ho viste indossare su IG le ho unfollowate perché peggio di quelli con il naso sempre fuori dalla mascherina“, anzi alcuni ritengono che siano molto pericolose perché danno una sensazione di protezione che alla fine non esiste, facendo magari avvicinare oltre la distanza di sicurezza.

C’è anche da considerare, però, il fatto che questi presidi saranno sicuramente stati approvati e ritenuti idonei. Quindi, non ci resta che aspettare per vedere se la redazione del programma rivedrà questa scelta o se continuerà ad utilizzarle durante i balli tra dame e cavalieri. Intanto oggi martedì 8 settembre, andrà in onda la seconda puntata di “Uomini e Donne” che, come annunciato da Raffaella Mennoia, dedicherà la maggior parte del tempo ai giovani del trono classico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Se lo staff di "Uomini e Donne" e la stessa Maria De Filippi hanno deciso di utilizzare questo tipo di mascherina, sono convinta che abbiano ascoltato diversi pareri e che abbiamo avuto il benestare. Sembra impossibile che si sia deciso di utilizzare questo tipo di presidio senza averne controllato la conformità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!