Iscriviti

Uomini e Donne, la controversa situazione del trono classico

Negli ultimi giorni si è ipotizzata una chiusura anticipata del trono classico. Tuttavia il sito "Il vicolo delle news" smentisce immediatamente questa ipotesi.

Televisione
Pubblicato il 20 febbraio 2020, alle ore 18:34

Mi piace
5
0
Uomini e Donne, la controversa situazione del trono classico

Negli ultimi giorni sul web si legge sempre più spesso che Maria De Filippi, insieme ai suoi autori, vogliono cancellare definitivamente il trono classico da “Uomini e Donne“. L’obbiettivo, sempre secondo queste indiscrezioni, è quello di dare maggiore spazio ai cavalieri e alle dame, che riescono a registrare uno share più importante.

Ma come riporta il sito de “Il Vicolo delle News” il trono classico non va in pensione, ma è stato solamente sospeso a data da destinarsi. A confermare questa tesi è il fatto che nella giornata del 20 febbraio Maria De Filippi deve registrare una nuova puntata con protagonisti Daniele Dal Moro, Sara Shaimi, Carlo Pietropoli e Giovanna Abate.

Le indiscrezioni sul trono classico

Nell’ultimo periodo i fan, soprattutto quelli più giovani, sembrano aver perso interesse attorno alle gesta dei ragazzi del trono classico. Infatti gli ascolti parlano chiaro: gli over, grazie soprattutto alle gesta di Gemma Galgani e Tina Cipollari registrano uno share attorno al 23%, mentre il classico gravita attorno al 18%, circa cinque punti in meno.

Questo sembra aver portato alla sospensione momentanea del trono classico di Uomini e Donne. Tuttavia, il sito de “Il vicolo delle news” rassicura sul futuro della trasmissione: “Daniele Dal Moro, Sara Shaimi, Carlo Pietropoli e la new entry Giovanna Abate torneranno presto sui nostri schermi, altrimenti non avrebbe senso nemmeno continuare a registrare”. 

Il trono classico, in particolar modo, è stato accusato dai fan di essere avaro di emozioni. Proprio per questo motivo si ipotizza che questa breve sospensione possa servire ad aspettare una storia davvero interessante prima di ritornare nuovamente in onda.

Questo potrebbe significare che in una delle prossime settimane il trono classico possa andare in onda per una settimana intera, accantonando quindi i cavalieri e le dame. Ma niente è confermato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Il trono classico è diventato molto più noioso rispetto a quello over. Ormai si contano su una mano coloro che cercano davvero l'amore, poiché si insediano negli studi della trasmissione solamente con l'obbiettivo di farsi vedere. Una piccola sospensione quindi fa bene anche per resettare e lanciare un messaggio a tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!