Iscriviti

Uomini e Donne: intrighi e bugie nella storia di Graziella e Sabatino

La conoscenza di Graziella Montanari con Sabatino Fusconi è già arrivata al capolinea. La dama di Uomini e Donne over ha deciso di non proseguire. Vediamo meglio il perchè.

Televisione
Pubblicato il 31 maggio 2017, alle ore 12:35

Mi piace
6
0
Uomini e Donne: intrighi e bugie nella storia di Graziella e Sabatino

Dopo la fine della storia con Manfredo Bazzanella, per la dama emiliana di Uomini e Donne over, Graziella Montanari, è giunta una vecchia conoscenza del programma, Sabatino Fusconi. L’uomo, tempo indietro, era arrivato in trasmissione per corteggiare Gemma Galgani, ma non aveva avuto fortuna con la donna.

Nemmeno in questa occasione, Sabatino, ha fatto breccia nel cuore della sua prescelta, ottenendo di nuovo un sonoro due di picche. Ma le motivazioni per le quali è stato rispedito al mittente, in questo caso, sono diverse. Vediamo di cosa si tratta.

Graziella ha rilasciato un’intervista a “IsaeChia” nella quale spiegava le ragioni della sua decisione con queste parole: “In tutta onestà, non mi sono sentita di continuare la frequentazione con lui, perché ha delle conoscenze che si fanno la guerra l’un con l’altro e hanno messo in mezzo anche me. Io non voglio stare dentro a tutte queste cose, voglio stare tranquilla, vorrei un uomo che mi desse davvero le cose che mi prometteva Manfredo“.

Infatti, su varie pagine e gruppi Facebook, in concomitanza con l’arrivo di Sabatino in trasmissione, si sono sollevate parecchie polemiche e intrighi di corte. Alcune vecchie conoscenze del programma sembravano poco contente di questo ritorno.

Al momento ci sono due correnti di pensiero: alcuni sostengono che Graziella Montanari segua un copione scritto per lei e per contattato Remo Proietti e lasciato Sabatino, altri, invece, pensano che Sabatino sia interessato solo alle telecamere e al suo rientro in trasmissione. Difficile stabilire quale sia la verità, solo il tempo potrà essere d’aiuto per scoprirla.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - La voglia di notorietà e fama potrebbe portare alcune persone a compiere gesti poco signorili e avventati. Se davvero fossero confermate le voci che vedono Graziella protagonista di un copione scritto per lei, sarebbe una cosa molto triste. Non so se più triste sarebbe sapere che ci sono persone che usano altre per i loro scopi, oppure persone che si fanno usare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!