Iscriviti

Uomini e Donne, Giorgio Manetti duramente criticato: "Stai toccando il fondo". Anche Tina è d’accordo

Non è un bel momento, telesivamente parlando, per Giorgio Manetti. Il cavaliere fiorentino è al centro di dure critiche per i motivi che lo hanno spinto a chiudere con Paola.

Televisione
Pubblicato il 16 febbraio 2018, alle ore 18:41

Mi piace
8
0
Uomini e Donne, Giorgio Manetti duramente criticato: "Stai toccando il fondo". Anche Tina è d’accordo

A Uomini e Donne, trono over, abbiamo assistito ad un forte attacco di Gianni Sperti e Tina Cipollari a Giorgio Manetti. Il cavaliere ha attirato su di sé tantissime critiche per come ha gestito la storia con Paola: Gianni non gli ha risparmiato commenti al veleno e anche Tina, pur provando molta simpatia per il gabbiano, questa volta ha dovuto ammettere gli errori del suo protetto. Ma andiamo per ordine.

Giorgio aveva iniziato una conoscenza con la signora Paola, e le cose sembravano andare per il meglio. A confermare questo, anche l’esterna mandata in onda, nella quale si vedevano Giorgio e Paola molto vicini, tanto da scambiarsi coccole e baci. Ma, tornati in studio l’idillio è svanito. Maria spiega che l’esterna è continuata con una passeggiata nei pressi del Ponte Milvio dove, in una stradina appartata, Giorgio ha cercato di avvicinarsi alla sua dama, ma lei ha rifiutato ogni avances del bel fiorentino.

Le avances di Giorgio e il rifiuto di Paola

A questo punto, Giorgi spiega che si è sentito a disagio e non ha capito il perché di quell’allontanamento, pur ammettendo di aver cercato effusioni “piccanti” con Paola, arrivando a tirarle giù la zip del giubbotto per “esplorare la zona”. Atteggiamento non gradito dalla bionda dama che, una volta entrata in studio, ha spiegato i motivi della sua titubanza.

Non le sembrava il luogo gusto per assumere certi atteggiamenti, visto e considerato anche la notorietà di Giorgio, temeva magari di essere ripresa da qualche cellulare e di finire su internet, come già successo in precedenza. Insomma, non si è sentita a suo agio e ha palesato il suo malessere. Cosa che ha infastidito notevolmente Manetti, il quale puntualizza che per lui una reazione del genere non aveva senso e gli ha fatto calare l’interesse per la donna: “Non è stata abbastanza disponibile verso di me” ha sentenziato.

Gianni e Tina attaccano il gabbiano fiorentino

Gianni non ha sopportato questo commento e il messaggio che stava facendo passare Giorgio e non si è risparmiato: “Un applauso va a Paola che si è fermata” e a questo punto Manetti contrattacca con un: “Io rispetto il tuo modo di vedere le cose, ma quello che conta è il mio modo“. Alla fine Giorgio dichiara di voler chiudere ed è qui che si scatena l’inferno.

Gianni esordisce con: “Giorgio stai toccando il fondo! Il tuo era solo uno sfogo del corpo!“, e questa volta ha anche l’approvazione di Tina che a queste parole del collega opinionista, annuisce e aggiunge: “Beh da come hai parlato oggi, la gente pensa che sei uno che liquida le donne dopo una settimana. Hai detto che provavi una grande attrazione, poi lei rifiuta quel momento e oggi affermi che non ti interessa più, Paola che deve pensare?“. Che l’era del Re Giorgio sia giunta la termine?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Un bello scivolone quello fatto da Giorgio in puntata. Non doveva permettersi di trattare così Paola, non è stato un comportamento signorile. Forse il successo da alla testa e crea manie di onnipotenza. Sicuramente tante donne non avranno apprezzato il suo comportamento e le sue dichiarazioni. Attenzione Giorgio, la fama come arriva, sparisce!

Lascia un tuo commento
Commenti
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

18 febbraio 2018 - 13:01:33

Si veramente è penoso.. sia x la storia del libro sia per la storia che se le vuole portare tutte a letto.. che schifo

0
Rispondi