Iscriviti

Uomini e Donne, Gemma Galgani: “Voglio un amore senza imposizioni”. Giorgio la rifiuta nuovamente e Tina la umilia

Gemma Galgani sembra decisa più che mai nelle sue intenzioni. Marco, però, non sembra capire le sue esigenze e arriva un nuovo rifiuto da Giorgio Manetti.

Televisione
Pubblicato il 29 maggio 2018, alle ore 17:35

Mi piace
7
0

Quando arriva il momento di fermarsi e rassegnarsi a ciò che il destino ha scelto per noi? Gemma Galgani a questa domanda risponderebbe, senza dubbio: “MAI!“. Lei, con la sua caparbietà e testardaggine non pensa minimamente ad arrendersi e continua nella ricerca dell’amore vero, libero che fa perdere la testa, anche se i suoi comportamenti le hanno procurato molte critiche.

La dama torinese, infatti, da quando Giorgio le ha chiesto di poterle parlare e di ballare con lei, ha perso completamente il lume della ragione e si è ritrovata nel vortice delle sue emozioni, in balia di se stessa. Non ha pensato nemmeno un momento che il voler ascoltare ciò che Manetti voleva dirle poteva essere causa di malumori per la sua nuova conoscenza: “Se voglio fare un ballo con Giorgio lo devo fare, non voglio vivere nella paura!

Anche sul web non hanno visto di buon occhio questa predilizione di Gemma per la sua ex fiamma di Firenze, in molti hanno commentato che ha preferito ascoltare le solite parole di addio di Giorgio, senza preoccuparsi minimamente di ciò che poteva provare Marco. Ma Gemma va avanti per la sua strada e quando Maria in puntata le chiede con chi vuole ballare, lei non ha dubbi: con Giorgio!

Il rifiuto di Giorgio Manetti e il gesto umiliante di Tina Cipollari

Qui accade l’impensabile. Ancora una volta, la Galgani si vede sbattere una porta in faccia: infatti, il gabbiano fiorentino non ritiene che ballare con lei possa avere un senso e, garbatamente ma con una precisione chirurgica, declina l’invito e spiega che non ha senso un ballo insieme adesso che le cose con Marco vanno male.

Gemma rimane basita, cerca di nascondere la sua delusione, il suo rammarico e le lacrime che, da un momento all’altro, sembra possano solcarle di nuovo il viso. Tina e, questa volta, anche Gianni l’accusano di non posare mai i piedi per terra e di essere la peggiore nemica di se stessa.

La Cipollari dà l’affondo finale, ballando con Giorgio, umiliando Gemma che non riesce quasi ad alzarsi dalla sedia per iniziare un ballo con Giovanni, un cavaliere scelto a caso nel parterre maschile, dopo il rifiuto di Marco.

Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Io non ho parole, davvero. Penso che Gemma abbia bisogno davvero di una persona che la faccia ragionare e capire che la vita non è fatta di ricordi e rimpianti o rimorsi. Bisogna andare avanti, cercare di dimenticare anche gli sbagli. Lei non è ancora pronta per una nuova storia d'amore.

Lascia un tuo commento
Commenti
Marina Treggia
Marina Treggia

29 maggio 2018 - 18:15:33

Qui serve uno psichiatra ma di quelli veramente bravi, ma come si fa dopo 10 anni che è seduta su quella sedia, a ragionare come una 15enne? Ridicola !!!!!!!

0
Rispondi