Iscriviti

Uomini e Donne, Enzo e Pamela si sono detti addio: "Volevi lasciarmi a casa a fare la mamma"

Nello studio di "Uomini e Donne" c'è stato un duro confronto tra Pamela Barretta e Enzo Capo. La loro storia è finita: vediamo i motivi della rottura.

Televisione
Pubblicato il 7 maggio 2020, alle ore 18:40

Mi piace
5
0
Uomini e Donne, Enzo e Pamela si sono detti addio: "Volevi lasciarmi a casa a fare la mamma"

Nella puntata di “Uomini e Donne” andata in onda giovedì 7 maggio su Canale 5, abbiamo assistito ad un confronto senza esclusione di colpi tra Pamela Barretta e Enzo Capo. Non molto tempo fa, i due avevano attraversato una crisi che, però, sembrava superata. Così non è stato e oggi la coppia è tornata da Maria De Filippi per parlare proprio dei motivi che hanno portato alla rottura.

Ad entrare per primo è Enzo che inizia a raccontare la sua versione dei fatti. Per l’uomo il motivo che ha portato alla chiusura sembra essere stato un suo scambio di like con una ragazza 20enne. Lui ha assicurato che non è successo mai nulla con quella ragazza e Pamela lo sapeva benissimo perché è arrivata addirittura a contattarla e chiederle che tipo di rapporto ci fosse tra lei e Capo. La giovane ha confermato che il loro rapporto si fermava ad uno scambio virtuale, niente più.

U&D, la versione di Enzo Capo

Quando, però, Maria fa entrare Pamela le cose cambiano e la dama fornisce un’altra versione della storia. In pratica, ciò che ha raccontato Enzo è solo la parte finale del litigio, ma i problemi tra loro sono iniziati molto prima. La Barretta racconta che tutto è nato a causa di un suo commento riferito ad un ragazzo, definito da lei “molto figo“, apprezzamento che non è stato per nulla gradito dal suo cavaliere.

Enzo, sempre secondo il racconto di Pamela, avrebbe inveito contro di lei per quell’affermazione, troncando ogni tipo di relazione. Allora la Barretta, per fargli notare che non c’era nulla di male in ciò che aveva detto, ha voluto far presente a Enzo che anche lui faceva apprezzamenti alle ragazze sui social, e premette di non essere per nulla gelosa: a dimostrazione di ciò rivela di aver acconsentito che il suo uomo frequentasse locali con ballerine completamente nude.

Uomini e Donne, le conclusioni finali

Pamela, poi, sembra aver cambiato idea sull’uomo – pur descrivendolo una brava persona – afferma che forse quel giorno della sfilata, quando le aveva fatto una scenata di gelosia perché era uscita in passerella con un body intimo che poco lasciava all’immaginazione, ci aveva visto bene temendo che potesse essere troppo possessivo. Anche l’argomento “figli” non si conclude nel migliore dei modi.

Arrivano poi a parlare di figli ed Enzo non nasconde il desiderio di diventare padre, ma Pamela si è tirata indietro più volte perché l’uomo non le dava sicurezza. Il primo problema è stato il dover decidere dove vivere insieme: Pamela – per motivi di famiglia e lavorativi – non voleva lasciare Brindisi e Enzo non poteva trasferirsi definitivamente per la sua attività a Budapest. La soluzione di Enzo non ha mai convinto Pamela: lui avrebbe voluto lavorare all’estero per l’intera settimana e poi raggiungere la famiglia a Brindisi per il week end.

Quello che ha, però, messo definitamente Pamela sulla difensiva è stato un commento di Enzo riguardante la futura maternità. Capo ha più volte affermato che, una volta diventato padre, avrebbe continuato ad uscire la sera e Pamela avrebbe dovuto rimanere a casa con il figlio e fare la mamma.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Non pensavo che la storia tra Enzo Capo e Pamela Barretta si potesse esaurire così in fretta. Purtroppo i loro caratteri sono molto forti e già si vedeva che avrebbero avuto dei problemi, fin dall'inizio quando litigarono in quella sfilata per l'outfit di Pamela. Vedremo se rilasceranno altre dichiarazioni in merito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!