Iscriviti

Uomini e Donne, dopo l’acqua lanciata da Tina, Maria difende Gemma invece Giorgio: "Così ti calmi un po’!"

Tina Cipollari è esplosa in maniera epocale, rovesciando una bottiglia di acqua in testa a Gemma. Tra risatine e sgomento, Maria de Filippi difende la Galgani, Giorgio un po' meno.

Televisione
Pubblicato il 2 marzo 2018, alle ore 09:57

Mi piace
9
0
Uomini e Donne, dopo l’acqua lanciata da Tina, Maria difende Gemma invece Giorgio: "Così ti calmi un po’!"

Dall’attacco verbale si sta passando a quello fisico: la guerra tra Tina Cipollari e Gemma Galgani a Uomini e Donne si sta inasprendo notevolmente. La bionda opinionista non sembra sopportare più gli atteggiamenti della sua “nemica” e sta dimostrando di essere arrivata al limite della sopportazione.

Il lancio dell’acqua in testa alla dama torinese ne è una chiara dimostrazione: un gesto, però che in molti hanno definito troppo forte, al limite del bullismo. Anche in studio, oltre che a casa e sul web, ha provocato svariate reazioni. Alcuni hanno riso, altri non lo hanno trovato affatto divertente, altri ancora lo hanno giudicato un gesto “necessario” per calmare la Galgani.

Giorgio Manetti: “Ti sta bene”!

Uno di questi è stato Giorgio Manetti che, non appena la Cipollari versa il contenuto della bottiglietta di acqua sulla testa di un’ignara Gemma, ha commentato con un lapidario e secco: “Ti sta bene! Così ti calmi un po’!“, con un sorrisino della serie “era ora che qualcuno la calmasse”. Il gabbiano fiorentino ha palesemente dimostrato di essere d’accordo con la reazione di Tina al comportamento, a loro dire, troppo inquisitorio di Gemma.

Infatti, Manetti ha mimato il gesto dell’uncino, per spiegare che la reazione della Cipollari è stata provocata dall’insistenza con la quale la torinese è solita additare e sventolare il suo dito, per ammonire qualcuno o denunciare ogni situazione.

Maria De Filippi è dalla parte di Gemma Galgani

La reazione, invece, della padrona di casa, Maria De Filippi, è stata di tutt’altro genere. Maria, non appena accaduto il fattaccio, ha chiesto alla Galgani di non lasciarsi andare a reazioni sconvenienti: “Gemma non reagire, Gemma sii una signora, ti prego, ti prego“. A queste parole, la Galgani che già si era alzata per raggiungere la sua assalitrice, ha assecondato la preghiera della De Filippi e si è seduta. Molto innervosita si è rivolta a Giorgio intimandogli di fare silenzio, mentre lui continuava a ridere di buon gusto.

Alla fine Maria fa entrare una parrucchiera che asciuga i capelli di Gemma, ma non appena Tina si risiede le intima: “Ti aspettano cose peggiori” e Gemma: “Anche a te“. To be continued…

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Un gesto forte, forse troppo, quello di Tina Cipollari. Nessuno si sarebbe aspettato una reazione del genere della bionda opinionista. Ha davvero spiazzato, e Maria ha fatto bene a calmare le acque, altrimenti la situazione avrebbe potuto degenerare in un attimo. Vedremo come proseguirà questo rapporto difficile che mai troverà pace.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!