Iscriviti

Una Vita, anticipazioni spagnole: un ordigno esplosivo sconvolgerà Acacias

Le anticipazioni spagnole della soap opera "Una Vita" svelano che nella nuova galleria d’arte aperta da Samuel e Lucia, esploderà una bomba: ecco tutti i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 2 maggio 2019, alle ore 09:49

Mi piace
9
0
Una Vita, anticipazioni spagnole: un ordigno esplosivo sconvolgerà Acacias

Gli spoiler iberici della soap opera “Una Vita” – che nella versione spagnole prende il nome di “Acacias 38” – anticipano che il sequel della narrazione, firmato dalla scrittrice Aurora Guerra, sarà sempre più emozionante ed avvincente, con nuovi inaspettati colpi di scena, come quello dell’ordigno che esploderà nella nuova galleria d’arte. 

Trasmessa per la prima volta in Spagna nel 2015, le vicende narrate dalla soap opera “Una Vita” si snodano intorno ad un elegante condominio di una città spagnole – che in molti individuano in Madrid – che porta il nome di Acacias 38, dove si contrappongono due mondi paralleli, vicini ma allo stesso tempo anche tanto lontani, cioè quello dei domestici e quello dei ricchi signori che vi abitano. 

Liberto operato alla testa

Le anticipazioni delle puntate spagnole della popolare soap opera di Canale 5, rivelano che Samuel e Lucia apriranno una nuova galleria d’arte, dove però presto accadrà qualcosa di clamoroso; infatti, mentre Liberto, Rosina e Leonor cammineranno tra le opere esposte all’interno del nuovo spazio culturale di Acacias, esploderà una bomba. 

L’ordigno esplosivo oltre a disintegrare tutti gli oggetti presenti nel locale, ferirà alla testa Liberto; le condizioni di Seler appariranno immediatamente gravissime, tanto che il suo cuore si fermerà pre breve tempo, facendo temere il peggio. Dopo l’arrivo in ospedale ed il repentino intervento dei medici, Liberto riprenderà a vivere.

Mentre Liberto rimarrà sospeso tra la vita e la morte, sia la moglie che la figlia non lasceranno mai solo l’uomo, temendo che egli possa non farcela e morire. Il dottor Iginio Baeza darà loro una speranza, perché, stante le condizioni fisiche di Liberto, tenterà di operare l’uomo. L’edema cerebrale che sè sviluppato a causa del trauma è molto esteso, ma questo non fermerà il medico dal tentare di salvare Liberto.Sia Rosina che Leonor firmeranno tutti i documenti per far operare l’amato congiunto, certe del buon esito dell’operazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - La narrazione del sequel di "Una Vita" è sempre più emozionante ed intricante. Chi avrà messo la bomba, ma soprattutto perché? Questi sono solo alcuni degli interrogativi che gli appassionati della celebre soap opera di Canale 5 si stanno ponendo in questi giorni, anche se dovremo aspettare un po' prima di sapere come andrà a finire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!