Iscriviti

Una Vita, anticipazioni spagnole: Flora accusata di omicidio

La pasticcera de "La Deliciosa", Flora Barbosa, sarà accusata dell'omicidio dell'indiano giunto in calle Acacias per un regolamento di conti con il vero Inigo.

Televisione
Pubblicato il 12 luglio 2019, alle ore 10:20

Mi piace
8
0
Una Vita, anticipazioni spagnole: Flora accusata di omicidio

La narrazione della soap opera “Una Vita” si arricchirà di nuovi inaspettati eventi e colpi di scena, come quello che riguarderà Flora Barbosa, la pasticcera de “La Deliciosa”, che, come altri personaggi della telenovela, sarà costretta a trascorrere dei giorni in prigione, in seguito alle pesanti accuse di omicifio che le saranno opposte.

La sorella di Inigo sarà arrestata per aver aiutato Pena a sottrarsi dall’ira omicida dell’indiano; il vero Inigo, infatti, fingerà di non ricordare la sua verà identità per evitare di che l’indiano a cui aveva rubato un prezioso oggetto, potesse rintracciarlo ad Acacias. I proprietari de “La Deliciosa”, scoperto il segreto di Pena, però, faranno un gesto clamoroso.

Flora in prigione a causa di Pena

Flora e Inigo decidono di raccontare tutta la verità agli abitanti del quartiere, svelando anche che il vero Inigo Cervera è in realtà Pena. Il giovane, preoccupato delle conseguenze del suo furto, cercherà in tutti i modi di convincera i due fratello a non lasciare Acacias, rassicurandoli sul fatto che non li avrebbe denunciati per appropriazione indebita di identità.

I Barbosa non accettano, così Pena farà arrivare in città la moglie ed il figlio di Inigo; nel frattempo l’indiano si metterà sulle tracce del vero Inigo e raggiungerà Acacias. Le sue intenzioni non sono delle migliori, anzi, infatti, durante una notte cercherà di sbarazzarsi di Pena. La Barbosa andrà quindi in aiuto di Pena, dando un colpo in testa all’indiano, quindi neutralizzandolo.

Mentre Cesareo, che ha preso il posto di Paquito, chiamerà subito i soccorsi, Flora dovrà andare in polizia per spiegare i fatti. Nel frattempo Pena, per riconoscenza nei confronti di Flora, racconterà la verità a Leonor la verità su Eva e Nacho, dicendo che i due non hanno alcun vincolo con Inigo.

Le ferite riportate dall’indiano alla testa in seguito al colpo inferto da Flora porteranno alla morte l’uomo, dunque Flora sarà arrestata. Ma la donna non dirà la verità, cioè che l’uomo voleva uccidere Pena, quanto che l’indiano stava rubando dei pasticcini. A difendere Flora arriverà Felipe Alvarez Hermoso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Finire in galera per aver aiutato un amico a sfuggire a morte certa è un atto nobile e meritevole, anche se la pasticcera non vuole raccontare la verità per non tradire il vero Inigo. Un gesto che le fa onore, anche se penso che la verità, nel bene e nel male, ripaghi sempre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!