Iscriviti

Una Vita, anticipazioni dal 7 al 12 gennaio: Telmo è il nuovo eroe di Acacias

Le condizioni di salute di Celia e Felipe sembrano migliorare, mentre padre Telmo viene considerato il nuovo eroe di Acacias. Samuel chiede nuovamente la mano di Lucia.

Televisione
Pubblicato il 4 gennaio 2020, alle ore 10:26

Mi piace
5
0
Una Vita, anticipazioni dal 7 al 12 gennaio: Telmo è il nuovo eroe di Acacias

Sono tanti i colpi di scena che accadranno nelle nuove puntate della soap opera “Una Vita” che andranno in onda da martedì 7 gennaio a domenica 12 gennaio 2020 su Canale 5, tra i tanti anche la diagnosi senza speranza che medico darà a Lucia circa le gravi condizioni dei suoi cugini, che sembrano non aver alcuna speranza di vita. 

Celia sta sempre peggio così la Alvarado decide che sia giunto il momento di avvisare Tano, il bambino adottivo dei coniugi Alvarez Hermoso. Nei casi di disperazione più assoluta ci si aggrappa all’unica cosa che rimane, cioè la preghiera. Questo è ciò che hanno fatto gli abitanti di calle Acacias, organizzando una preghiera comune in onore di Felipe e Celia.

Pericolo scongiurato per Celia, Felipe e Telmo

Nel frattempo Jordi convincerà il fratello di Flora e il marito di Rosina ad entrare nel ring. Inigo cercherà di tenere nascosto in tutti i modi il suo nuovo interesse, che presto lo porterà a guai molto seri. Altrettanto seria è la determinazione con cui Ceferino cerca di convincere Lolita, infatti l’uomo inizierà uno sciopero della fame.

Il nuovo arrivato vuole sposare la futura sposa di Antonito, ma Lolita cerca di dissuaderlo in tutti i modi. Ceferino darà una scadenza a Lolita, entro la quale la ragazza dovrà dare una risposta alla sua richiesta di sposarla. Padre Telmo, entrato nella casa degli Alvarez Hermoso per non lasciare i due coniugi soli, non scriverà più bigliettini. 

Telmo infatti per comunicare con il mondo esterno, rispettando però la quarantena, ha escogitato di far passare dei bigliettini da sotto l’uscio. Purtroppo però, anche padre Telmo si ammala, quindi i domestici non vedendo più le sue missive, penseranno al peggio. Nel frattempo Leonor scopre che Inigo scommette. 

Dopo qualche giorno e tante preghiere arriva la lieta notizia, cioè che Felipe e Celia sembrano rispondere alla terapia sperimentale. Visto lo scampato pericolo, Lucia scriverà una lettera a Tano, dai contenuti decisamente diversi rispetto quelli iniziali. Servante è molto preoccupato per Paziencia, quindi decide di andare a Cuba. 

Flora e Leonor seguiranno Inigo e scopriranno il suo segreto. Inigo sta scommettendo, una cosa che farà molto arrabbiare Leonor che rivivrà gli spettri del suo passato, non sempre felice proprio a causa delle scommesse clandestine. I vicini organizzeranno una merenda in onore di padre Telmo, che sarà considerato da tutti un eroe.

Sebbene i coniugi Alvarez Hermoso si stanno rimettendo ancora è presto per farli entrare in contatto con i più stretti familiari, quindi a Lucia sarà negato il permesso di andargli a fare visita. La situazione tra Lolita e Antonito sembra davvero insanabile, tanto che il giovane Palacios medita di lasciare Acacias

Trini cercherà di aiutare il figlio di Ramon mandando una missiva a zio Gennaro, la persona più anziana di Cabrahigo che può aiutarli a cercare di trovare una soluzione per i loro problemi. Nel frattempo Lolita accetterà la proposta di nozze di Ceferino. Samuel tornerà a chiedere la mano di Lucia, ma Telmo farà di tutto affinché la donna non accetti.

Lolita avrà un piccolo incidente domestico e Antonito sarà il primo a occuparsi di lei, non voltando quindi le spalle alla sua amata. Finalmente arriva la risposta di zio Gennaro. L’unico modo per spezzare la tradizione è che Cefarino baci una vedova. Trini, Lolita e Antonito vedono in Casilda la soluzione ai loro problemi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Padre Telmo ha dimostrato un grandissimo coraggio, una cosa non da poco visto che ha messo a repentaglio la sua vita. Padre Telmo e Lucia sono fatti per stare insieme, ma ad insinuarsi tra i due ci sarà sempre il terzo incomodo, Samuel Alday. La determinazione con cui Lolita subisce le tradizioni del suo paese è a dir poco esasperante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!