Iscriviti

Una Vita, anticipazioni dal 3 al 8 giugno: Arturo smaschera il piano di Zavalla contro il re

Nelle nuove puntate di "Una Vita", Don Arturo Valverde rivela ai membri dell'Associazione dei Patrioti il piano del generale Zavalla per uccidere il futuro re, mentre Blanca e Diego sono pronti a fuggire per sempre da Calle Acacias.

Televisione
Pubblicato il 1 giugno 2019, alle ore 09:22

Mi piace
9
0
Una Vita, anticipazioni dal 3 al 8 giugno: Arturo smaschera il piano di Zavalla contro il re

La soap opera spagnola “Una Vita”, ideata dall’autrice Aurora Guerra racconta le vicende degli abitanti benestanti del ricco quartiere di Madrid, Calle Acacias. Un quartire dove gioie e dolori sono l’ordine del giorno e che ormai da parecchi anni è diventato l’appuntamento fisso del pomeriggio di Canale 5, insieme a “Beatiful” e “Il Segreto”, altra soap opera ideata da Aurora Guerra.

L’arrivo dei minatori rivoltosi nel quartiere di Calle Acacias, oltre a mettere a soqquadro il quartiere ha creato delle dinamiche inaspettate tra gli abitanti, che per paura di fare una brutta fine si sono lasciati abbandonare alla passione. Tra questi c’è Flora, la donna rinchiusa insieme a Liberto, all’interno de “La Deliciosa” per scappare alla furia dei rivoltosi, in un momento di sconforto ha stampato un bacio sulle labbra del uomo. L’uomo, però è sposato con Donna Rosina, la quale se venisse a scoprire il fattaccio potrebbe far scoppiare la fine del mondo. Liberto molto confuso per quello che è successo ne parla con Donna Susana, la quale lo rimprovera per il gesto mentre Leonor, dopo aver scoperto tutta la verità su Inigo, provando dei sentimenti per lui, decide, però, di fare un passato indietro perchè il ricordo di Pablo è ancora vivo in lei. Intanto Samuel, ormai, fuori controllo, racconta tutto all’ispettore Mendez su dove si è nascosto Diego.

La situazione a casa Zavalla, per Silvia si sta complicando sempre di più, visto che il generale ha scoperto che la donna sta tramando qualcosa contro di lui. Durante una riunione a casa del geenrale Zavalla, Don Arturo si presenta a sorpresa per parlare con Silvia e la donna gli mostra alcuni documenti segreti del marito che ha trovato, ma l’uomo arriva e cogli i due in flagrante. 

Il colonnello Valverde, durante la riunione a casa del generale Zavalla, di fronte a tutti i presenti che fanno parte dell’Associazione dei Patrioti, rivela che il generale è implicato nel piano per far uccidere il re. Tale rivelazione costerà molto cara al colonnello, visto che il generale cercherà di uccidere l’uomo, ma stranamente, Tamayo, si schiererà dalla parte di Don Arturo e Silvia e salverà entrambi dall’ira del generale.

La situazione in casa Alday è sempre più tesa, visto che Samuel ha rivelato all’ispettore Mendez dove si trovi Diego. Don Jaime, allora, cerca di tranquillizzare il figlio, dicendogli di espirare tuttte le sue colpe di rifarsi una vita lontano dal quartiere, da Blanca e da Diego. Ma il giovane Alday, ormai, fuori di senno per aver perso tutto, decide di commettere un ultimo gesto efferato.

I tumulti nel quartiere a causa dei minatori in rivolta, come accennato in precedenza, oltre a mettere a soqquadro tutto hanno portato anche una vera e propria disgrazia. Il povero Martin, per salvare la vita a Diego, visto che una guardia stava per ucciderlo con un colpo di fucile, si è preso il proiettile. Il colpo per il portinaio è stato letale e putroppo è morto. La morte di Martin ha lasciato tutti senza parole e in lacrime, in particolr modo Casilda, la moglie, la quale è rimasta accanto lui fino ai suoi ultimi istanti per poi svenire colpita da guardia. La ragagzza, dopo giornate passate a piangere per la perdita del amrito, ha deciso di riprendere in mano la sua vita vista la giovane età. 

Visto quello che è successo nel quartiere, Blanca e Diego hanno deciso di  scappare e di lasciare per sempre Calle Acacias e di rifarsi una vita lontano da tutti. La partenza per i due è imminente. Intanto Donna Rosina viene arrestata e condotta in prigione. La ragione è molto assurda, ma si sa che la donna è molto particolare, infatti, è stata arrestata con l’accusa di aver morso l’orecchio a una guardia civile ma a la donna si difende, dicendo che è stata importunata dall’uomo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Finalmente Blanca e Diego hanno deciso di fuggire da Calle Acacias, per vivere la loro storia d'amore lontani da tutti e tutto, in particolar modo lontani da Ursula, la perfida madre di lei che è riuscita fare il lavaggio del cervello a Samuel, trasformandolo in un uomo perfido e senza scrupoli. Il generale Zavalla è stato smascherato da Arturo e sicuramente, farà di tutto contro l'uomo colpendo, sicuramente, Silvia, visto che conosce i sentimenti che l'uomo nutre per sua moglie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!