Iscriviti

Una Vita, anticipazioni dal 2 al 7 settembre: Don Arturo diventa cieco, Samuel sparisce insieme a Moises

Don Arturo decide di sottoporsi all'operazione per riacquistare la vista, ma qualcosa va storto e lui diventa cieco. Intanto Samuel sparisce con Moises e lo ricovera in ospedale, dove corrompe tutto il personale medico per far del male al bambino.

Televisione
Pubblicato il 31 agosto 2019, alle ore 09:22

Mi piace
9
0
Una Vita, anticipazioni dal 2 al 7 settembre: Don Arturo diventa cieco, Samuel sparisce insieme a Moises

Una Vita, è la soap opera che per tutta l’estate è andata in onda nei pomeriggi di Canale 5, ottenendo giorno dopo giorno un grande successo, con picchi di share molto altri. Con il ritorno di “Beautiful” e “Il Segreto”, la fascia d’oraria della sua messa in onda è tornata quella di sempre, alle 14:10 su Canale 5 dal lunedì al venerdì, più una puntata inedità in prima serata su Rete 4 il sabato alle 21:30.

La nuova settimana, si apre con Riera che decide di incontrare Diego e Blanca per informarli di aver scoperto qualcosa in più, che riguarda Muñiz, l’uomo che ha assalito la loro carrozza mentre stavano lasciando Calle Acacias, mentre Don Arturo, dopo molti dubbi, ha deciso di sottoporsi all’operazione agli occhi e prima di entrare in sala operatoria dichiara il suo amore a Silvia. Intanto si avvicina il processo di Peña e Flora è molto preoccupata, visto che deve anche tenere a bada Donna Susana, la quale ha scoperto che lei e Iñigo hanno deciso di non vendere “La Deliciosa” a Don Ramon. 

Fabiana e Casilda scoprono che Servante ha costruito, all’interno della portineria, un bunker per evitare di venir colpito dal cannone in costruzione, mentre Diego e Blanca, lasciano la cena a casa di Don Felipe per parlare con Riera. L’investigatore racconta ai due ragazzi che è stato Samuel ad ingaggiare Muñiz. Il giovane Alday, però, gioca d’anticipo prendendo Moises e lasciando il quartiere. 

Purtroppo l’operazione di Don Arturo non va come previsto a causa dell’anestesia e Silvia decide di non dire la verità al suo fidanzato. Intanto Antoñito inizia a trascurare, giorno dopo giorno, Lolita per l’invenzione del “tergilune”, mentre Cesareo testimonia davanti al giudice che non è stato Peña ad uccidere l’Indiano, così l’uomo viene rilasciato. Riera dichiara il suo amore a Carmen, ma le nasconde che dietro all’aggressione alla carrozza di Diego e Blanca, c’è lo zampino di Samuel. Il giovane Alday, poi, fa sapere a Blanca e Diego, che Moises è stato ricoverato in ospedale perchè non sta molto bene. 

Il dottor Taronji rivela a Don Arturo che è cieco, mentre Lolita, accidentalmente, rompe il “tergilune” e cerca un modo per sistemare l’invenzione di Antoñito, senza riuscirci. Peña è libero e torno nel quartiere mentre Blanca, ha la sensazione che i medici e gli infermieri dell’ospedale, dov’è ricoverato il figlio, stiano nascondendo qualcosa. La ragazza ha perfettamente ragione, Samuel ha corrotto tutto il personale medico. 

Dopo il suo rilascio, Peña torna a lavorare al “La Deliciosa”, ma Leonor chiede ad Iñigo che l’uomo meriterebbe un altro ruolo all’interno della pasticceria, magari come socio. Intanto Peña paga i servizi di avvocato a Don Felipe per evitare che Flora spenda altri soldi mentre Fabiana convince Lolita a raccontare ad Antoñito, quello che è successo al “tergilune”. Nel frattempo, Lucia rivela a Don Felipe, che il Marchese di Valmez, un amico del suo padrino Joaquin, le ha lasciato in eredità un assegno mensile di 1000 pesetas, mentre Don Arturo con l’aiuto di Silvia decide di portare avanti i preparativi per il loro matrimonio. Diego chiede a Riera di investigare sul dottor Guillen mentre Blanca cerca in tutti i modi di portare via dall’ospedale Moises, ma senza risultato. 

Lolita racconta ad Antoñito, quello che è successo al “tergilune”, se all’inizio il ragazzo è molto dispiaciuto per quello che è successo al suo progetto, dopo poco decide di usare i bozzetti per ottenere la qualifica, ma un affare molto importante dell’impresa del caffè, rischia di mandare a monte la consegna dei bozzetti. Intanto Silvia consiglia a Don Arturo di assumere un assistente per ciechi, mentre Don Felipe rivela ai futuri sposi Valverde che Blasco rischia di tornare in libertà. 

Iñigo chiede a Peña di diventare socio de “La Deliciosa” e il ragazzo accetta mentre Lucia fa visita alle domestiche in soffitta e si rende conto vivono in condizioni molto precarie. Intanto il dottor Guillen decide di parlare con Samuel, perchè non vuole più far del male a Moises ma l’Alday lo ricatta e lo obbliga ad eseguire i suoi ordini. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Diego e Blanca si sono liberati di Ursula, pensando che la donna fosse la causa dei loro mali ma non si sono accorti che la vera mente malvagia è Samuel. Il giovane Alday, geloso del rapporto tra Diego e Blanca, ha deciso di far del male al bambino per punire la sua ex moglie, visto che ha scelto il fratello. Speriamo che Diego riesca a salvare il piccolo Moises dalle grinfie di Samuel.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!