Iscriviti

U&D, scontro infuocato tra Gemma e Tina a causa di un cactus

Nella puntata di "Uomini e Donne" andata in onda il 21 ottobre, Tina e Gemma sono state le protagoniste di una lite super trash a causa di un cactus.

Televisione
Pubblicato il 22 ottobre 2020, alle ore 01:09

Mi piace
4
0
U&D, scontro infuocato tra Gemma e Tina a causa di un cactus

La puntata di “Uomini e Donne” andata in onda mercoledì 21 ottobre, ha visto l’ingresso in studio di Gemma e l’ennesimo scontro con Tina. Dopo il consueto riassunto della puntata precedente e lo sfogo nei camerini da parte della Galgani, la puntata ha preso il via. Prima che la dama torinese entrasse in studio, Tina è andata dietro le quinte a prendere il cactus che già la scorsa volta era presente.

Sulle note di “Io non resisto“, noto brano di Ornella Vanoni, ha fatto il suo ingresso in studio Gemma. Subito la lite con Tina ha preso piede e ben presto si è trasformata in uno scontro infuocatissimo e super trash. Il motivo è stato il cactus, che la puntata precedente la Cipollari aveva “regalato” alla Galgani. E proprio la pianta grassa, ha fatto si che si innescasse una lite accesa tra le due.

Non appena la Galgani ha messo piede in studio e ha visto il cactus posizionato alle spalle della sua consueta seduta, subito ha sbottato. Indicando la pianta grassa, la dama torinese ha detto di volerla togliere e una volta ricevuto l’assenso di Maria De Filippi, Gemma ha fatto per alzarsi ma è subito stata preceduta da Tina, che ha tuonato: “Oggi succede l’apocalisse!“.

La vamp ha abbracciato il cactus (fatto in plastica) ed è rimasta inamovibile difronte alla volontà della Galgani di toglierlo. Tutti i presenti hanno iniziato a ridere e tra le due donne ha preso il via lo scontro. La dama torinese ha provato ad avvicinarsi, con la mascherina, ma è stata cacciata in malo modo da Tina che le ha intimato di rispettare le distanze.

La Cipollari ha dichiarato: “Maria io sono attaccata al cactus è lei che viene vicino a me” e tutti hanno riso. Subito dopo, le due hanno iniziato a battibeccare e proprio quando la vamp ha fatto per sedersi, Gemma si è alzata nuovamente e ha preso il cactus e lo ha portato fuori. Tina ha recuperato la mascherina e subito le è corsa dietro, l’ha raggiunta e le ha strappato con forza la pianta dalle mani.

La vamp ha preso il cactus in braccio e intralciando anche il pubblico, lo ha riportato al centro dello studio. I presenti hanno iniziato ad invocare il nome di Tina e la Cipollari ha asserito: “Grazie, sono tutta per voi!“. Gemma si è impuntata e si è battuta affinché la pianta venisse tolta, ma alla fine la vamp ha avuto la meglio e la puntata è proseguita con il cactus alle spalle di Gemma.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Quello andato in onda a "Uomini e Donne" è stato sicuramente un momento super trash, del quale solo Tina e Gemma potevano essere le protagoniste. Ormai siamo abituati a vedere i loro scontri e spesso discutono anche per nulla, come in questo caso. Ancora una volta il pubblico ha riso e si è divertito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!