Iscriviti

TV Talk, Gerry Scotti replica alle polemiche su Nicolò Scalfi a "Caduta Libera" e svela nuovi progetti per il futuro

Gerry Scotti risponde alle tante polemiche che oramai dilagano da tempo sul web nei confronti del campione del noto gioco a premi Nicolò Scalfi, e parla anche dei progetti futuri, sull'eredità ed Alessandro Borghese.

Televisione
Pubblicato il 26 maggio 2019, alle ore 10:57

Mi piace
14
0
TV Talk, Gerry Scotti replica alle polemiche su Nicolò Scalfi a "Caduta Libera" e svela nuovi progetti per il futuro

È ancora lui il campione indiscusso del noto quiz show in onda sulle reti Mediaset, nella fattispecie su Canale 5, Nicolò Scalfi. Il ragazzo infatti è arrivato a un montepremi davvero considerevole; e la dove la fama e i premi crescono, direttamente proporzionale è la crescita di critiche ed illazioni che dilagano da tempo sul web.

In tal senso Gerry Scotti risponde alle polemiche che circolano nei confronti del ragazzo, che a detta di tanti risulta molto favorito durante le varie puntate del programma. Infatti le accuse a favore del campione sono quelle di ricevere sempre domande più semplici ed alla mano rispetto ai suoi sfidanti.

La risposta del presentatore Gerry Scotti infatti non si fa attendere durante l’intervista fatta a “TV Talk” asserendo: “Quando vedi rispondere da casa sembra sempre più facile” ed inoltre aggiunge con fare ironico ma deciso, rivolgendosi quindi ai tanti haters del programma e del campione, lanciando una vera sfida: “Farò il casting degli odiatori e li farò confrontare con Nicolò per vedere come finisce“.

Gerry Scotti padrone di casa di “Caduta libera“, si racconta al programma in onda il pomeriggio su Rai 3 “TV Talk” e parlando a ruota libera svela anche quali saranno, o almeno quali vorrebbe che fossero, i suoi progetti futuri sul piccolo schermo. Nell’arco della sua carriera ha presentato ormai di tutto, “Paperissima” “Chi vuol essere milionario” “Striscia la Notizia“. Ma durante l’intervista si confessa che per il futuro sarà possibile anche un eventuale “Cooking Show“.

Un programma del tutto nuovo quindi da quelli che sono stati i suoi standard, i suoi canoni di presentatore; ma aggiunge che sarebbe un cooking show “Itinerante“. Alla domanda ricevuta su quale programma culinario: “Scipperebbe a un collega ?“, Gerry risponde: “Sulla cucina fregherei ‘Quattro ristoranti’ al mio amico Alessandro Borghese“.  Alla domanda invece di quale tra i quiz show che non ha condotto ma che ha sempre provato fascino e avrebbe voluto condurre, il presentatore risponde: “Rendo le armi al mio avversario di tutte le sere: L’eredità”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Uno dei presentatori più amati della TV italiana e di certo un programma sulla cucina sono del parere che gli calzerebbe a pennello, e saprebbe di certo come gestire questo nuovo progetto e portarlo ad un picco di Audience. Gerry Scotti infatti ha una grande dinamicità nel condurre programmi con più e più tematiche, dimostrandolo con grande maestria anche in passato, passando infatti dal condurre"Chi vuol essere milionario" che richiede una certa serietà, fino a condurre "Paperissima" dove invece richiede una certa simpatia e senso dello scherzo. Sicuramente qualsiasi cosa possa intraprendere di fare il conduttore per il futuro, riuscirà benissimo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!