Iscriviti

"Tutta colpa di Leonardo", il docu-reality presentato da Annalisa

Annalisa, cantante nata grazie al talent "Amici", torna a indossare i panni della conduttrice. Dopo alcune esperienze in questo campo, presenta "Tutta colpa di Leonardo" , un docu-reality in seconda serata su Italia Uno a partire dal 28 aprile.

Televisione
Pubblicato il 29 aprile 2019, alle ore 08:45

Mi piace
9
0
"Tutta colpa di Leonardo", il docu-reality presentato da Annalisa

Nella seconda serata di domenica 28 aprile, subito dopo Le Iene, comincia una nuova trasmissione dal titolo “Tutta colpa di Leonardo”. Si tratta di un docu-film presentato da Annalisa Scarrone, nota per aver partecipato al reality Amici che si cimenta nella conduzione di questo nuovo programma che ruota intorno alla figura di Leonardo da Vinci. 

Non è la prima volta che la cantante si cimenta nella conduzione, in quanto ha già condotto, sempre sulla stessa rete, altri programmi di divulgazione scientifica, quali Tutta colpa di Galileo e e anche il viaggio da lei stesso condotto al Cern di Ginevra per capire come funziona e lavorano i ricercatori. In questo nuovo docu-film, Annalisa, insieme ad alcuni ospiti e anche studiosi, cerca di fare luce sulla figura di Leonardo, di cui quest’anno ricorre il 500esimo anniversario della nascita.

La prima puntata ha luogo a Parigi al Louvre dove si ha modo di ammirare e studiare un quadro di Leonardo, molto celebre in tutto il mondo e, non solo in Francia, ovvero La Gioconda. Oltre a questo appuntamento, ve ne sono altri due, in cui la cantante-conduttrice ha modo di confrontarsi con altri ospiti ogni volta diversi. Gli ospiti della prima puntata sono il fotografo Oliviero Toscani, le campionesse mondiali della ginnastica artistica, ovvero Le Farfalle, Michelangelo Pistoletto, ristiano De Lorenzo, insieme ad altri. Con tutti loro avrà modo di raccontare Leonardo da Vinci in una chiave originale e inedita.

Annalisa dimostra di essere un’artista dalle mille sfaccettature. Si è messa in luce come cantante, ma anche come conduttrice ed è per questa ragione che la rete di Italia Uno ha deciso di puntare su di lei, considerando il successo dei programmi precedenti che ha condotto. La stessa cantante-conduttrice parla in questo modo di Leonardo:“Tra i grandi influencer della storia,  è quello che ha spaziato di più. Era scienziato, architetto, artista”. 

Subito dopo la parentesi televisiva, Annalisa torna al suo grande amore, la musica e si gode il successo del suo album Bye bye in attesa di nuove canzoni: “Da novembre sto scrivendo molto, ma senza ansia da prestazione. È un lavoro quieto e continuo che spero possa portare a buoni frutti”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Bella questa parentesi della vita di Annalisa che cerca di aprirsi altre porte, oltre a quella della musica. Deve essere interessante questa nuova trasmissione. Un modo per far capire altri aspetti, inediti e originali di Leonardo da Vinci per conoscerlo meglio e avvicinarsi all'anniversario della nascita con tanti eventi disseminati in tutte le città italiane in programma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!