Iscriviti

"The Voice Senior", Orietta Berti sostituisce Albano e Maurizio Costanzo si schiera: "La Rai ha fatto bene"

Orietta Berti sostituirà Albano a "The Voice Senior". Maurizio Costanzo è intervenuto schierandosi apertamente e a sorpresa: vediamo quali sono state le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 9 agosto 2021, alle ore 17:04

Mi piace
3
0
"The Voice Senior", Orietta Berti sostituisce Albano e Maurizio Costanzo si schiera: "La Rai ha fatto bene"

Nella prossima edizione di “The Voice Senior“, Albano e sua figlia Jasmine non ci saranno più. Il cantante di Cellino San Marco non siederà nella giuria e al suo posto, vedremo Orietta Berti. Il tormentone dell’estate 2021, “Mille”, interpretato proprio dalla Berti in coppia con Fedez e Achille Lauro, sta ancora spopolando. Questo, per la cantante, è sicuramente un periodo d’oro.

Difatti, dopo aver vinto la palma di “regina dell’estate”, Orietta è pronta a cimentarsi in questa nuova avventura. Inizialmente Albano non aveva preso bene la decisione della produzione, salvo poi fare dietro front e reagire con sportività. Adesso un altro personaggio è intervenuto nella questione, si tratta di Maurizio Costanzo. Il marito di Maria De Filippi cura una rubrica sul magazine Nuovo Tv, e proprio lì ha detto la sua.

Costanzo ha palesemente preso posizione, appoggiando, a sorpresa, la scelta della Rai. “Giustamente, senza nulla togliere al mio amico Al Bano, la Rai ha scelto di sostituirlo con una cantante della stessa generazione ma che, in questo momento, ha un notevole seguito tra i giovani“, queste le parole del giornalista che si è collegato al successo di “Mille”.

Orietta, seppur cantante “vecchio stampo”, come dichiarato dal giornalista si è comunque saputa adattare ai tempi e adesso sta spopolando tra i giovani. Non accade spesso che i ragazzini canticchino un brano di un artista che ha fatto la storia e nel caso della Berti è invece accaduto, segno questo che lei si è adattata a loro. Un vero salto generazionale, che porta a una mescolanza impensabile.

Una scelta oculata quella della Rai, che avrebbe deciso di dare spazio a Orietta Berti a scapito di Albano. Sicuramente l’idea è stata quella di portare una cantante che ha fatto la storia, in un programma senior, con l’intento di attirare anche i giovani. Costanzo l’ha ritenuta una mossa azzeccata e con ogni probabilità potrà rivelarsi anche vincente. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente sono d'accordo con Maurizio Costanzo. La mossa da parte della Rai, di portare Orietta Berti a The Voice Senior, è stata una mossa azzeccata. Bisogna capire solo se si rivelerà vincente e dunque come andrà la trasmissione quando andrà in onda. Al momento sono solo pensieri e riflessioni al riguardo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!