Iscriviti

"Temptation Island Vip", annullata l’edizione che andrà in onda a settembre: Maria De Filippi svela il motivo

Maria De Filippi, in una recente intervista pubblicata sul magazine "Gente", ha spiegato il motivo per il quale non andrà in onda "Temptation Island Vip".

Televisione
Pubblicato il 8 agosto 2020, alle ore 18:27

Mi piace
8
0
"Temptation Island Vip", annullata l’edizione che andrà in onda a settembre: Maria De Filippi svela il motivo

Il sipario sulla sesta edizione di “Temptation Island” è calato da pochissimo e già sono in fermento i lavori che porteranno ad una nuova edizione che andrà in onda a settembre. Da circa due anni a questa parte, le avventure di fidanzati, fidanzate, tentatori e tentatrici erano incentrate su coppie vip, appartenenti al mondo dello spettacolo.

Il titolo difatti, cambiava leggermente e da “Temptation Island” diventava “Temptation Island Vip”. Come detto, anche quest’anno ci sarà l’edizione che con ogni probabilità prenderà il via il 4 settembre, ma non sarà vip. Dunque, Maria De Filippi ideatrice del programma, ha deciso di affidare il docu reality dei sentimenti a sei coppie normali.

Il motivo è la stessa Queen Mary a spiegarlo, la quale in una recente intervista pubblicata sul magazine “Gente“, ha dichiarato: “Alessia Marcuzzi condurrà un’edizione tutta nip, come si dice, il contrario di vip, con persone normali. Ci credo di più, con loro scatta l’improvvisazione, la sorpresa, l’inaspettato“. Insomma, la De Filippi crede di più nell’amore normale, quello che esente da calcoli o strategie in quanto appartiene a persone non abituate a vivere dinanzi alla telecamera.

La conduttrice inoltre, per il secondo anno consecutivo ha confermato Alessia Marcuzzi alla guida del viaggio nei sentimenti per le sei coppie in gioco. Maria ha poi aggiunto qualche particolare in più: “I concorrenti sono in quarantena già dal 10 luglio, sottoposti al test sierologico ed eventualmente a tampone. Abbiamo tutti lavorato così per mesi, sotto controllo medico. Abbiamo lavorato con la paura, lo riconosco, ma cosa potevo fare? La mia società ha molti dipendenti: potevamo chiudere e andarcene tutti a casa, oppure continuare. Lo abbiamo deciso tutti insieme“.

Ricordiamo che Maria De Filippi, ha deciso di ritornare in tv anche quando era difficile farlo e con “Uomini e Donne” prima e “Amici” poi ha dato il via a quella che sarà la televisione che probabilmente vedremo nei prossimi mesi: senza pubblico e senza contatto. La De Filippi è stata capace di fronteggiare anche un mostro come il Coronavirus e gli ascolti le hanno dato ragione.

Inoltre, secondo alcune voci di corridoio, se l’edizione di “Temptation Island” che andrà in onda a settembre non sarà vip è anche perché la De Filippi ha deciso di fare un passo indietro dato che nello stesso periodo andrà in onda il “Grande Fratello Vip” di Alfonso Signorini. Queen Mary avrebbe deciso che le gesta di troppi vip, in uno stesso momento, potrebbero stancare il pubblico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente apprezzo di più Temptation Island che la versione vip e ciò perché, completamente d'accordo con Maria De Filippi, è animata da persone normali e non personaggi abituati a stare davanti alla telecamera. A mio avviso questa è una scelta giusta e vincente da parte della De Filippi, così come giusta è la riconferma di Alessia Marcuzzi al timone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!