Iscriviti

"Striscia la notizia", Claudio Pagliara querela Pinuccio per alcuni servizi contro la Rai

Negli ultimi giorni "Striscia la notizia" ha mandato in onda alcuni servizi realizzati da Pinuccio, il quale denunciava dei presunti sprechi commessi dalla sede Rai a New York. Il responsabile della sede risponde con una querela.

Televisione
Pubblicato il 12 febbraio 2021, alle ore 09:46

Mi piace
3
0
"Striscia la notizia", Claudio Pagliara querela Pinuccio per alcuni servizi contro la Rai

Negli ultimi giorni, durante la programmazionde del tg satirico “Striscia la notizia” di Antonio Ricci, sono stati mandati in onda alcuni servizi realizzati da Alessio Giannone soprannominato Pinuccio. L’uomo indagava su presunti sprechi di denaro della Rai e, secondo alcune informazioni arrivate a Pinuccio, nella sede Rai di New York i dipendenti non sarebbero adeguatamente tutelati.

Inoltre le lamentele del personale sarebbero arrivate al respondabile della sede di New York, Claudio Pagliara, e lui le avrebbe ignorate. Secondo ciò che è stato mandato in onda dal programma di Canale 5, la Rai pagherebbe un appartamento a ognuno dei corrispondenti negli Stati Uniti. I nomi dei corrispondenti sono Claudio Pagliara, Dario Laruffa e Antonio Di Bella.

Quest’ultima accusa avrebbe fatto molto arrabbiare Pagliara, il quale ha deciso di comunicare su Twitter la sua decisione di ricorrere a vie legali. Nel post pubblicato in rete è possibile leggere: “La Rai non mi paga la casa a New York (una modesta one bedroom). Me la farò pagare da @Pinucciosono e @Striscia. Ho dato mandato al mio legale di querelarli per diffamazione. Cosa non vi dice la concorrenza: la sede Rai di New York lo scorso anno ha prodotto 4mila servizi”.

Ciò è stato molto commentato dagli altri utenti, infatti l’uomo ha risposto a molti commenti affermando di lavorare fino a 18 ore al giorno. Ha anche aggiunto di esser molto arrabbiato“Solo in Italia una emittente privata si permette di gettare fango impunemente sulla concorrenza”. L’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, ha espresso solidarietà e vicinanza ai corrispondendi della sede Rai di New York e li ha ringraziati per il loro lavoro.

Gli utenti del mondo del web si sono divisi, c’è chi si schiera dalla parte di Pinuccio, ritenendo vere le sue parole, mentre altri utenti si schierano dalla parte di Claudio Pagliara, ritendendo sia la parte lesa. Non ci rimane che aspettare e vedere come si evolverà questa vicenda.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Venditti

Chiara Venditti - Questa vicenda penso farà molto parlare. I programmi Rai concorrono con i programmi Mediaset e spesso vengono messi a confronto. Spero che "Striscia la notizia" abbia detto solo delle verità, perché se ciò non fosse perderebbe credibilità e non farebbe una bella figura.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!