Iscriviti

Storie Italiane, Stefano De Martino parla di Belèn e rivela: "Anche se ci siamo lasciati restiamo una famiglia"

Stefano De Martino, ospite della puntata di Storie Italiane in onda venerdì 25 gennaio 2019, ha parlato di Belén Rodriguez dichiarando che anche se i due non sono più marito e moglie hanno ugualmente cercato di restare uniti per il bene del figlio Santiago.

Televisione
Pubblicato il 26 gennaio 2019, alle ore 16:15

Mi piace
0
0
Storie Italiane, Stefano De Martino parla di Belèn e rivela: "Anche se ci siamo lasciati restiamo una famiglia"

Stefano De Martino, che presto rivedremo in Rai come conduttore di Made in Sud, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Eleonora Daniele nella trasmissione Storie Italiane di venerdì 25 gennaio 2019. L’ex concorrente di Amici ha parlato principalmente del suo rapporto con l’ex moglie Belèn Rodriguez e del figlio Santiago.

“Anche se ci siamo lasciati siamo sempre una famiglia, è questo il mio mantra. Io e Belén abbiamo cercato di trasferire questo amore familiare a Santiago: prendiamo le nostre decisioni insieme, condividiamo quello che è possibile, cerchiamo insomma di avere meno problemi possibili” ha infatti chiosato il ballerino. 

Inutile dire che i tantissimi fan dell’ex coppia sperano vivamente che Stefano e Belèn decidano prima o poi di ritornare insieme dal momento che entrambi sono single e non avrebbero di certo nessuna difficoltà a ricongiungersi. Il ballerino però crede che questa ipotesi non si avvererà dal momento che sia lui che la Rodriguez hanno deciso di ritrovare l’armonia soprattutto per il bene del bambino che sembra essere il vero capofamiglia.

“Certo, facciamo decidere tutto a Santiago! Abitiamo a 300 metri di distanza e quindi, quando io sono a Milano, è lui che decide con chi vuole stare. Ammetto che Santiago è un tantino viziato perché, essendo il primo nipotino di entrambe le famiglie, riceve tantissime attenzioni. Io cerco di limitare finché posso, ma non è facile” ha spiegato Stefano asserendo altresì che il ruolo del padre è il mestiere più difficile in assoluto.

“Ti nasce nel cuore da un giorno all’altro ed è come una spinta, qualcosa che ti fa cambiare gli orizzonti, pensi prima a lui e poi a te” ha continuato il ballerino che oltretutto ha rivelato di essere molto spaventato dalla Rai e dal suo nuovo ruolo di conduttore ma, anche se sa per certo che si tratta di una cosa molto seria, spera di esserne all’altezza.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!