Iscriviti

Storie Italiane, Sonia Bruganelli parla del rapporto con i primi due figli di Bonolis: "Ero egoista, non capivo"

La moglie del conduttore televisivo Paolo Bonolis stata ospite del salotto televisivo di Eleonora Daniele a "Storie Italiane", dove ha fatto delle ammissioni inedite.

Televisione
Pubblicato il 3 novembre 2018, alle ore 09:39

Mi piace
5
0
Storie Italiane, Sonia Bruganelli parla del rapporto con i primi due figli di Bonolis: "Ero egoista, non capivo"

Sonia Bruganelli, la moglie del conduttore televisivo Paolo Bonolis, è tornata a far parlare di sé per alcune dichiarazioni rilasciate nel corso di una recente intervista a “Storie Italiane”, dove intervistata da Eleonora Daniele ha raccontato il rapporto con i figli, i dolori e le gioie avute in questi anni, ma anche la gestione delle critiche sui social network. 

Una lunga intervista quella della moglie di Paolo Bonolis, dove è tornata a parlare della malattia della figlia e della sua vita vissuta sempre un po’ sopra le righe, che ha attirato su di sé molte critiche. La patologia della figlia ha catalizzato la sua attenzione totalmente per diversi anni, a dadnno dell’altro figlio, che ha vissuto in pieno i dolori per la sorellina malata. 

Sonia Bruganelli e il rapporto con i primi due figli di Bonolis

Oggi Sonia ammette di stare ridando la giusta serenità anche al figlio, recuperando anche alle “mancanze” – se così si possono definire – avute in passato nei suoi riguardi. Il rapporto con i tre figli – avuti dal conduttore Paolo Bonolis – sono diversi per ciascuno di loro. A tal proposito Sonia ammette: “Ho scelto di fare tre figli in maniera un po’ azzardata. Dopo ti rendi conto che ogni figlio ha una sua realtà, un carattere. Devi essere mamma in maniera diversa con ognuno di loro. Ho scelto di lavorare ma li seguo tantissimo“.

Altro argomento su cui Sonia vuole dire la sua è quello riguardante gli haters che l’attaccano ferocemente sui social, dicendo: “La gente giudica nel momento in cui dai la possibilità di farlo. Ho sempre voluto gestirmi in silenzio” – per poi precisare – “I social ormai sono diventate delle cartelle cliniche delle persone. La mia vita non la metto sui social. La mia vita reale la do a chi voglio. Il mio lavoro è un altro, io faccio l’imprenditrice, lavoro con altro tipo di dinamiche“. 

Ma come sono i rapporti con i primi due figli di Paolo Bonolis? In questo caso Sonia fa delle ammissioni inedite. Non sempre i rapporti sembra siano stati sereni con i primi due figli del celebre conduttore – Stefano e Martina, avuta da Diane Zoeller -, che erano piuttosto piccoli quando la relazione tra Paolo e Sonia ebbe inizio. Ma ad essere piccola era anche Sonia che ammette: “Ero molto piccola e non sono stata in grado di gestire questa cosa quando i figli erano con noi” – per poi aggiungere – “adesso che sono grande e madre sono più matura e consapevole“.

Poi la Bruganelli rivela: “Ho chiesto scusa a Martina perché da ragazza egoista non ho capito che lei a 9 anni aveva più bisogno di me che del padre“. Adesso la situazione è serena, perché la maturità di tutte le componenti familiari ha creato un nuovo equilibrio, di rispetto e di amicizia reciproca. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Sonia Bruganelli rivela per la prima volta le difficoltà avute nella gestione della sua famiglia allargata, una cosa comune a tanti altri che nelle sue parole hanno rivisto problematiche presenti o già vissute. Con grande maturità Sonia ha ammesso i suoi sbagli, che sono diventati momento di riflessione e ripensamento, quindi occasione per un rinnovato equilibrio familiare. Brava.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!