Iscriviti

Sanremo 70, Amadeus confermato come conduttore e direttore artistico: "Il sogno di una vita"

Il celebre conduttore televisivo, Amadeus, è stato ufficialmente designato come conduttore e direttore artistico della settantesima edizione del Festival di Sanremo: le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 3 agosto 2019, alle ore 15:29

Mi piace
7
0
Sanremo 70, Amadeus confermato come conduttore e direttore artistico: "Il sogno di una vita"

Amadeus, celebre conduttore di “I Soliti Ignoti” e “Ora o mai più”, sarà al timone della settantesima edizione dellla popolare kermesse musicale italiana Festival di Sanremo, confermando così i rumors che si erano rincorsi in queste ultime settimane, alimentati anche da alcune divertenti esternazioni di Fiorello. 

Sciolte quindi le riserve sulla presenza del noto ex conduttore de “L’Eredità” sul palco del teatro Ariston, infatti i vertici di Viale Mazzini nella giornata di venerdì 2 agosto hanno finalmente preso la decisione tanto attesa, che porterà l’ex dj di Ravenna a condurre il popolare concorso musicale, portando una ventata di freschezza ed allegria.

Le prime parole di Amadeus 

Dal comunicato Rai diramato nelle scorse ore, l’edizione 2020 del Festival di Sanremo durerà 5 serate, dal 4 all’8 febbraio; un’edizione importante perché la celebre kermesse musicale giungerà alla sua settantesima edizione, quindi per l’occasione interverranno diversi personaggi che hanno contribuito alla realizzazione e al successo del Festival negli anni.

Il comunicato di Viale Mazzini annuncia una kermesse piena di sorprese, all’insegna della coralità e della celebrazione, nel segno della storia della Rai. Sanremo 70 sarà anche un evento multipiattaforma sempre secondo le aspettative del servizio pubblico radio-televisivo italiano, sarà un ambizioso evento multipiattaforma che culminerà con le 5 serate al Teatro Ariston. 

Amadeus, che ricorpirà anche il ruolo di direttore artistico, ha voluto commentare la notizia con una breve dichiarazione: “Ho avuto oggi la notizia che uno aspetta da una vita quando fa il presentatore, il sogno, da quando si è ragazzi, è quello di poter condurre da grandi il Festival di Sanremo“.

Un anno molto fortunato e bello per Amadeus, che oltre a gioire per la conduzione del Festival e dei suoi storici programmi, ha visto il coronamento di un altro sogno, cioè quello del matrimonio religioso con Giovanna Civitillo, avvenuto dopo dieci anni dall’unione civile della coppia ed un figlio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Con Amadeus alla conduzione, l'edizione 2020 del Festival di Sanremo sarà la più pop, divertente e leggera. Speriamo che il conduttore mantenga la sua verve e faccia da spalla a Fiorello, che sembra sarà anche lui tra gli ospiti della kermesse musicale. Amadeus è una persona che piace non solo agli over ma anche ai giovanissimi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!