Iscriviti

Sanremo 2021, Achille Lauro omaggia Mina con una lunga treccia rossa: arriva il twist con la coppia Barra-Santamaria

Dopo aver conquistato la scena dell'Ariston con il Glam Rock, Achille Lauro omaggia Mina con il suo secondo quadro composto da un esplosivo twist interpretato dalla giornalista Francesca Barra e dall'attore Claudio Santamaria.

Televisione
Pubblicato il 4 marzo 2021, alle ore 15:27

Mi piace
3
0
Sanremo 2021, Achille Lauro omaggia Mina con una lunga treccia rossa: arriva il twist con la coppia Barra-Santamaria

Nel corso della seconda serata della settantunesima edizione del Festival della canzone italiana, il presentatore Amadeus accoglie con orgoglio il ritorno di Achille Lauro che introduce il suo secondo quadro: “Godere è un obbligo, Dio benedica chi gode”. Dopo aver raccolto tanti elogi e pesanti critiche per la sua prima esibizione in versione glam rock, Achille Lauro continua a dividere l’opinione pubblica che – in maniera totalmente divergente – non riesce ad offrire un equilibrato giudizio in merito.

Proprio questo dettaglio diventa il punto di forza del suggestivo artista: Lauro smuove le masse, disturba, fa riflettere e – a prescindere dai gusti musicali – bisogna riconoscere la sua capacità di attirare l’attenzione sulla sua arte e sulla sua persona. Arriva Lauro e tutto l’Ariston si ferma a guardalo: tra sguardi affascinati e volti dubbiosi, la scena è solo sua e se la gode pienamente.

La seconda esibizione di Achille Lauro a Sanremo 2021 è interamente dedicata alla grande Mina, infatti il trucco e il look del cantante sono ispirati alla regina della musica italiana: occhi neri e una lunghissima treccia rossa sono i segni distintivi della mitica cantante e diventano, per questa occasione, i tratti caratteristici dell’intera performance.

Ad affiancare l’artista, è la coppia formata dalla giornalista Francesca Barra e dall’attore Claudio Santamaria che si sono esibiti in un frizzante twist, ballato in stile “Pulp Fiction” (chiave ironica del celebre ballo rappresentato da Quentin Tarantino) e racchiuso nelle movimentate note di “Bang Bang Twist”, brano di successo dello stesso Lauro e di Gow Tribe.

Al termine dell’esibizione, Claudio e Francesca si sono scambiati un bacio in scena cosi da rallegrare il conduttore Amadeus che ha intravisto in quel semplice gesto un bellissimo messaggio di speranza, in un periodo storico fatto di divieti e di distanziamento sociale causato dal covid-19, ovvero un augurio al ritorno alla normalità: “Finalmente, che bello vedere un bacio, almeno voi che potete”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Achille Lauro ha presentato il suo secondo quadro con la potenza della semplicità. Questa sua scelta è stata molto apprezzata e l'omaggio alla mitica Mina ha ottenuto un ottimo risultato. La coppia Barra-Santamaria ha regalato al vasto pubblico di Sanremo una bella ed elegante esibizione: passione, amore e pura energia sono stati gli elementi vincenti che hanno arricchito notevolmente il "classico twist".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!