Iscriviti

Sanremo 2020, salta la partecipazione di Diletta Leotta come valletta

Il portale "Tv Blog" ha sganciato una vera e propria bomba, secondo la quale Diletta Leotta non farà parte del prossimo Festival di Sanremo come valletta, accanto ad Amadeus. La notizia è clamorosa, ecco quanto accaduto.

Televisione
Pubblicato il 9 dicembre 2019, alle ore 18:20

Mi piace
12
0
Sanremo 2020, salta la partecipazione di Diletta Leotta come valletta

La partecipazione di Diletta Leotta come valletta accanto ad Amadeus a “Sanremo 2020” era stata data per certa. Eppure nelle ultime ore sembra che qualcosa sia cambiato e che la Leotta non farà parte del cast del Festival della canzone italiana che partirà a metà febbraio, in onda su Rai 1 e che vedrà Amadeus nelle vesti di conduttore e direttore artistico.

Nonostante manchi ancora qualche mese alla messa in onda del “Festival di Sanremo”, diversi nomi si sono rincorsi nelle ultime settimane, da Tiziano Ferro a Chiara Ferragni, fino a Diletta Leotta, la cui presenza era stata data per certa da più fonti, prima tra tutte il settimanale “Chi“, diretto da Alfonso Signorini.

Secondo “Tv Blog” però le cose sarebbero saltate all’ultimo momento e la trattativa tra la giornalista sportiva e la produzione del Festival si sarebbe arenata. I motivi alla base di tutto restano al momento sconosciuti, ma sembrerebbero essere stati determinanti per non apportare la firma sul contratto da parte della Leotta.

Che c’entri Vanessa Incontrada in tutto ciò? La bella spagnola sta convincendo e incantando il pubblico grazie alla conduzione, in coppia con Gigi D’Alessio, del programma “20 anni che siamo italiani” e il web non perde occasione per gridare a gran voce che le venga affidata la conduzione del “Festival di Sanremo” accanto ad Amadeus.

L’unica certezza al momento sembra essere solo il conduttore nato a Ravenna, per il resto i lavori sono in forte fermento. Dopo la quasi sicurezza e il successivo dietrofront della partecipazione della Leotta, sicuramente un passo indietro è stato fatto e chissà che la produzione del Festival della canzone italiana non si sia già messa al lavoro per trovare un altro nome.

La Leotta è stata anche vittima di una gaffe al termine del match di serie A, disputato tra Lazio e Juventus. Diletta difatti ha attribuito il brano “Giardini di Marzo” di Lucio Battisti, ad Antonello Venditti e subito la notizia ha fatto i giro del web. Paola Ferrari, da sempre critica nei confronti della collega, ha commentato: “Pronta per Sanremo“. Insomma diverse nubi stanno oscurando il cammino della Leotta e chissà che non sia essa stessa a chiarie cosa sia accaduto con i vertici di Sanremo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Trovo la mancata partecipazione di Diletta Leotta al Festival di Sanremo un fulmine a ciel sereno. La sua conduzione accanto ad Amadeus era data per certa e se la trattativa è saltata all'ultimo minuto sicuramente qualcosa di grave sarà accaduto. Anche se i motivi restano sconosciuti credo che sicuramente prima o poi verranno a galla.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!