Iscriviti

Sanremo 2020, la conferenza stampa di Morgan: "Ho subito mobbing"

"Sanremo 2020" dopo la conferenza stanza di Bugo conseguente all'uscita di scena e alle polemiche della quarta serata della kermesse arrivano le piccate dichiarazioni di Morgan.

Televisione
Pubblicato il 9 febbraio 2020, alle ore 11:15

Mi piace
7
0
Sanremo 2020, la conferenza stampa di Morgan: "Ho subito mobbing"

Nel corso della quarta serata della settantesima edizione del “Festival di Sanremo” condotto dal presentatore televisivo Amadeus, i concorrenti Bugo e Morgan hanno sorpreso i telespettatori ed il pubblico presente al Teatro Ariston con un’improvvisa  lite proprio durante l’esibizione della loro canzone “Sincero”. Litigio che ha provocato l’uscita di scena di Bugo (nome d’arte di Cristian Bugatti) e la conseguente squalifica del duo canoro dalla kermesse. 

Nel corso di questa giornata Bugo, accompagnato dal suo manager Valerio Soave, ha chiarito nel corso di una conferenza stampa alcuni retroscena su quanto successo ieri sera. La risposta di Morgan (nome d’arte di Marco Catoldi) non è però tardata ad arrivare, queste le sue parole: “Bugo non lo prendevano senza di me, lui mi diceva: “Ti prego, è la mia ultima occasione“. […] avrebbe venduto sua madre, era completamente andato perché era la sua ultima chance. A me dispiace questo perché m sembra di impallinare uno debole ma poi lui ha fatto il gioco dei forti”.

Secondo il fondatore dei “Bluvertigo” l’amicizia che lo lega da oltre vent’anni con Bugo è stata tradita non appena i due si sono trovati a Sanremo. Morgan infatti si dice convinto di come ogni azione di Cristian Bugatti e del suo manager fosse tesa ad eliminarlo e a trovare degli espedienti per metterlo in una cattiva luce, dopo essere stato sfruttato per la sua popolarità. Queste le sue parole: ” Finalmente mi hanno liberato da un periodo di assurdi soprusi, sono stato violentato per settimane sul posto di lavoro. Avete mai subito del mobbing?”.

L’ex giudice del talent show “X Factor” ha poi parlato di quanto successo ieri sera durante la loro perfomance quando ha cambiato il testo di “Sincero” lasciando senza parola il collega. Morgan ha spiegato che al posto di Bugo sarebbe rimasto sul palco ed avrebbe detto: “Scusate, sta cambiando il testo”. Il cantante ha sottolineato come secondo lui l’amico avrebbe dovuto ringraziarlo per l’occasione che gli era stata data e non avere comportamenti sgarbati nei suoi riguardi.

Morgan ha infine sostenuto che quanto successo non è stato un modo per far parlare di sè ed evitare di posizionarsi all’ultimo posto della classifica di gradimento.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Petra Ambrosini

Petra Ambrosini - A mio avviso Morgan, contrariamente a quanto sostenuto e ribadito nel corso dell'ultima conferenza stampa, vuole sempre far parlare di sè in ogni modo e con ogni mezzo a sua disposizione. In questo caso il comportamento manifestato durante la quarta serata della kermesse è stato secondo me del tutto inopportuno ed irrispettoso.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

09 febbraio 2020 - 18:58:21

Forse Morgan non ha chiaro che è stato Bugo a portare a Sanremo lui, e non viceversa...

0
Rispondi