Iscriviti

Sanremo 2020: dopo l’hastag di Tiziano Ferro, Fiorello ha minacciato di lasciare il festival

Dopo l'attacco di Tiziano Ferro sul palco di Sanremo ad indirizzo di Fiorello, sembrerebbe che quest'ultimo non l'abbia presa bene e dietro le quinte avrebbe minacciato di lasciare il Festival di Sanremo.

Televisione
Pubblicato il 7 febbraio 2020, alle ore 14:35

Mi piace
9
0
Sanremo 2020: dopo l’hastag di Tiziano Ferro, Fiorello ha minacciato di lasciare il festival

Tante polemiche aleggiano intorno alla settantesima edizione del Festival di Sanremo e, come un fuoco che arde, vengono alimentate dalle gesta dei protagonisti diretti o indiretti del Festival della canzone italiana. Se durante la terza serata, anch’essa ormai andata, abbiamo assistito ai duetti dei big in gara, all’arrivo nel ruolo di valletta di Georgina Rodriguez accompagnata dal suo Cristiano Ronaldo seduto in prima fila, Roberto Benigni ospite d’onore, Achille Lauro che questa volta è salito sul palco vestito da David Bowie, un’assenza si è pesantemente notata: quella di Fiorello.

Il panico ha subito preso il sopravvento e in molti hanno pensato che la sua mancata presenza fosse da ricondurre all’attacco che Tiziano Ferro gli ha lanciato durante la seconda serata. Difatti il cantante di Latina, esibendosi troppo tardi perchè lo showman si era trattenuto sul palco più del previsto, aveva lanciato l’hastagFiorellostattezitto“. Lo stesso Amadeus era intervenuto, ritenendola una battuta infelice.

Secondo il “Corriere della sera“, Fiorello non avrebbe per niente gradito la battuta di Tiziano Ferro ritenendola “scorretta ed inelegante“. Inoltre dietro le quinte sarebbe successo il putiferio, con Fiorello che avrebbe minacciato di abbandonare il Festival, sentendosi criticato nonostante abbia dato tutto se stesso per la kermesse musicale.

Il solo intervento di Amadeus però non sarebbe bastato, il conduttore ribattendo a Ferro, ha lanciato l’hastag “Fiorelloparlaquantovuoi“, ma è stato necessaria l’intercessione dei vertici Rai, con il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, che ha dichiarato: “Senza Fiorello diventiamo tutti orfani a qualsiasi età. Lanciamo l’hashtag ‘FiorellopersempreaSanremo‘”.

Apparentemente tutto sembrerebbe essere tornato alla normalità, con i vertici Rai che avrebbero rattoppato la cosa. Nella serata di venerdì 7 febbraio Fiorello ci sarà, con molta probabilità il pronto messaggio di scuse lasciato da Tiziano Ferro nel camerino dello showman avrà sortito l’effetto sperato. Non resta che attendere ulteriori notizie.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Per quanto personalmente possa ammirare e apprezzare Tiziano Ferro, trovo che la battuta sia stata abbastanza infelice. In questa occasione mi sento di schierarmi dalla parte di Fiorello, il quale si è giustamente sentito ferito e poco apprezzato nonostante abbia svolto, fino ad ora, un lavoro eccellente. Per fortuna Tiziano si è subito scusato.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

07 febbraio 2020 - 15:06:39

Io invece credo che Fiorello non può essere la spalla di nessuno, che è uno che si prende esageratamente sul serio, che non sa gestire le critiche e perciò userei l' hashtag #fattelanarisata...

0
Rispondi