Iscriviti

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro riammessi in gara

Pericolo scampato per "Non mi avete fatto niente", il brano portato sul palco del Festival di Sanremo, da Fabrizo Moro ed Ermal Meta. La canzone resta in gara, ecco perchè.

Televisione
Pubblicato il 8 febbraio 2018, alle ore 16:00

Mi piace
10
0
Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro riammessi in gara

Nessuna squalifica in arrivo per la nuova coppia formata da Ermal Meta e Fabrizio Moro, in gara al Festival di Sanremo con il loro brano “Non mi avete fatto niente”. La canzone, cantata martedì 6 Febbraio, per la prima volta sul palco dell’Ariston, ha da subito convinto il pubblico e al termine della puntata, abbiamo visto la canzone piazzarsi all’interno della fascia blu della classifica di gradimento, ovvero quella più alta.

Tuttavia nelle ultime ore si faceva sempre più insistente la voce di un imminente squalifica per l’amata coppia Meta-Moro. Il motivo? A quanto sembra, la canzone portata sul palco dell’Ariston, è stata accusata di plagio, poichè molto simile ad un altro brano. Il brano in questione sarebbe “Silenzio”, cantata da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali, durante la sezione “nuove proposte” di Sanremo 2016.

Il ritornello della canzone recitava Non mi avete tolto niente, non avete avuto niente, questa è la mia vita che va avanti oltre tutto e oltre la gente. Insomma le stesse identiche parole della canzone portata in gara da Ermal Meta e Fabrizio Moro. Tuttavia, la canzone risulta in regola, e non ci sarà nessun rischio di eliminazione.

Tra gli autori della canzone, c’è anche il nome di Andrea Febo, autore anche della canzone “Silenzio” del 2016. Tuttavia il vicedirettore di Rai Uno, Claudio Fasulo aggiunge che è tutto in regola, poichè l’autore Andrea Febo, aveva da subito dichiarato la rielaborazione di un suo brano. Il regolamento del Festival di Sanremo, inoltre, consente l’utilizzo di una citazione di un altro brano, nei limiti che questo occupi fino ad un terzo del brano in gara.

La canzone risulta quindi essere di fatto un brano nuovo e conforme al regolamento del Festival di Sanremo, che sarà lieto di accogliere Fabrizio Moro ed Ermal Meta questa sera sul palco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Sono veramente molto contenta di questa decisione presa dalla Rai e dalla produzione del Festival di Sanremo. Onestamente è la mia canzone preferita, ma oltre questo è un brano oggettivamente bello e profondo, ed era veramente un peccato che fosse eliminato. Oltretutto queste cose non dovrebbero succedere, i brani dovrebbero essere controllati prima di essere ammessi al Festival.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!