Iscriviti

Royal Family: le rivelazioni shock di Caprarica a "Vieni da me"

Antonio Caprarica, storico inviato Rai in Gran Bretagna, è stato ospite di Caterina Balivo a "Vieni da Me", dove ha rilasciato scoop importanti sulla Regina Elisabetta e sulla sua famiglia.

Televisione
Pubblicato il 3 dicembre 2019, alle ore 23:48

Mi piace
14
0
Royal Family: le rivelazioni shock di Caprarica a "Vieni da me"

Ormai è qualche mese che le pagine dei tabloid britannici sono arricchite da svariati scoop che riguardano la Royal Family più famosa del mondo: Andrea coinvolto nel caso Epstein, Harry e Meghan che scappano e poi ritornano, le rivelazioni di Lady Diana ma, soprattutto, la Regina Elisabetta ed il presunto tradimento verso il marito Filippo di Edimburgo. A fare luce sulla questione, o forse a smuovere ancora di più le carte, ci ha pensato Antonio Caprarica, lo storico inviato Rai in Gran Bretagna che è stato ospite da Caterina Balivo.

Durante un’intervista nel programma pomeridiano “Vieni da Me“, Caprarica, presenta il suo nuovo libro “Intramontabile Elisabetta” e rilascia alcune importanti dichiarazioni sulla Regina più logeva della storia. E’ proprio in merito alla presunta relazione extraconiugale di Queen Betty che, l’uomo, racconta di averne già scritto molto tempo fa, ben prima che l’episodio tornasse a galla per merito della serie televisiva The Crown.

Secondo Caprarica a scatenare le voci che vedono Elisabetta impegnata in una relazione cn Lord Pochester riguarderebbero il periodo che andava dal 1952 al 1960: di questo arco di tempo, infatti, non ci sarebbero tracce di notizie provenienti di Buckingham Palace. Inoltre, si dice che Sua Maestà, proprio in quel periodo avesse confinato il Principe consorte fuori dalla camera da letto coniugale, a causa dei numerosi impegni e delle resposabilità che la stessa aveva.

Nel 1960, in concomitanza della nascita di Andrea, i siti repubblicani fecero un gioco dispettoso, paragonando l’ultimo nato della Famiglia Reale prima al fratello Carlo e poi a Lord Porchester, presunto amante della Regina. A giudicare dalle foto, stando alle parole dell’esperto, Andrea assomiglierebbe proprio a Porchie, come già sostenuto dalla serie televisiva dedicata interamente alla famiglia di Elisabetta.

Successivamente, Caprarica, sposta l’attenzione su Lady Diana, considerandola quasi una scelta un po’ forzata; la futura moglie del Principe Carlo, infatti, doveva rispondere a tre criteri: doveva essere aristocratica, di fede anglicana e vergine.”A Londra doveva essere rimasta solamente Diana.” afferma l’esperto, “Diana era intelligente, ma ignorante,” continua Caprarica, concludendo: ” Era una brava attrice? Sicuramente più della nuora che avrebbe adesso (Meghan Markle, moglie del principe Harry). Non è vero che Carlo non fu fedele, semplicemente fu fedele alla donna sbagliata.”, riferendosi naturalmente a Camilla.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - Le rivelazioni di Caprarica, di fatto, non dicono nulla di nuovo, semplicemente alimentano ancora di più un gossip che ultimamente fa molta gola ai giornali rosa. Riflettori sempre puntati, quindi, sulla Royal Family più famosa del mondo che, anche senza particolari abilità o opere caritatevoli, riesce sempre a far parlare di sè.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!