Iscriviti

Rosy Abate 2 , in partenza la seconda stagione: anticipazioni e data di inizio

Ritorna sugli schermi di Canale 5 la fiction che ha tenuto con il fiato sospeso milioni di telespettatori che si sono appassionati alla storia della Regina di Palermo.

Televisione
Pubblicato il 6 agosto 2019, alle ore 11:14

Mi piace
6
0
Rosy Abate 2 , in partenza la seconda stagione: anticipazioni e data di inizio

Dopo l’enorme successo della prima stagione, Giulia Michelini ritorna sugli schermi di Canale 5 per interpretare di nuovo il personaggio che l’ha consacrata al successo: Rosy Abate. La fiction ha saputo imporsi al pubblico puntata dopo puntata, grazie al suo ritmo d’azione e all’appassionante storytelling.

Tempo indietro erano giunte già notizie che rivelavano l’inizio delle riprese della serie tv, ma ancora non c’era nessuna conferma circa la precisa data di messa in onda. In questi giorni, come riporta la pagina Instagram “Gossiptvofficial“, è stata annunciato che la serie partirà a settembre.

Rosy Abate 2, la data di inizio e alcune anticipazioni

La data precisa dovrebbe essere venerdì 13 settembre, quando finalmente si potranno seguire di nuovo le gesta di Rosy Abate che promette nuovi e coinvolgenti colpi di scena. Grazie ad un trailer pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale della fiction, sappiamo con certezza che seconda stagione sarà ambientata a Palermo: “Napoli non è Palermo, Abate“, avvertono Rosy.

La domanda che in molti si pongono è: cosa ci fa Rosy Abate a Napoli? La risposta è da ricercare nel rapporto con il figlio Leonardo. Nella seconda stagione, infatti, ci sarà un salto temporale in avanti di 6 anni, quando Rosy uscirà dal carcere e si troverà davanti un figlio cresciuto con il quale dovrà fare i conti e al quale spiegare il suo passato.

L’infanzia difficile di Leonardo si farà sentire, e la mancanza della madre ha giocato un ruolo decisivo nella sua vita che, purtroppo, sta per prendere una brutta piega: il ragazzo sta per entrare nel mondo del crimine e frequenta cattive compagnie. Rosy dovrà raccontare il suo passato di crimini e misfatti al figlio che non prenderà bene queste confessioni, per questo, l’aspetta un lungo e difficile percorso per farsi accettare.

Per esigenze di copione, l’attore che impersonava il piccolo Leonardo, Francesco Mura, dovrà essere sostituito da un ragazzo più grande e dovrà quindi abbandonare la serie. Anche se non è escluso che possa rientrare in gioco grazie a possibili flash back nel corso delle puntate.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Rosy Abate è stato un grande successo per Canale 5 che, sono certa, ripeterà anche in questa seconda stagione. Non vedo l'ora che inizi la messa in onda per conoscere le nuove dinamiche di questa seconda serie. In questi giorni stanno andando in onda le repliche della prima stagione anche per riuscire a riprendere il filo della storia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!