Iscriviti

Rete 4, paura in diretta: uno squilibrato fa irruzione sull’altare e blocca la Santa Messa

Fuori programma domenicale durante la Santa Messa svolta nella Basilica di Sant'Andrea delle Fratte, a Roma. Un uomo delirante ha agito dopo l'omelia, impossessandosi del microfono sull'altare, spaventando tutti i presenti. Repentino l'intervento della polizia.

Televisione
Pubblicato il 11 marzo 2019, alle ore 09:10

Mi piace
15
0
Rete 4, paura in diretta: uno squilibrato fa irruzione sull’altare e blocca la Santa Messa

L’irruzione durante la liturgia domenicale, il panico tra le navate e la convinzione di essere Dio, quasi si credesse il vero messia dell’era moderna. Il paradossale episodio avvenuto domenica 10 marzo 2019 ha creato non poco scompiglio nella basilica di Sant’Andrea delle Fratte, a Roma.

È entrato nel luogo sacro, ha bloccato la Santa messa e ha interrotto la funzione liturgica, sotto gli occhi increduli del sacerdote e dei religiosi, spiazzati e impauriti. Protagonista di questo episodio, inconcepibile per tutti i presenti, è stato un signore che ha fatto irruzione nell’antica basilica romana, salendo sull’altare nel bel mezzo della messa, in diretta su Rete 4.

A raccontarlo sono i più importanti siti web di news e cronaca. L’uomo, che si era recato alla messa domenicale della basilica di Sant’Andrea delle Fratte, in un momento di silenzio e raccoglimento dopo l’omelia, è salito indisturbato sull’altare e si è impossessato del microfono. “Scusi Padre, mi presento… Sono Dio sceso in terra ha sentenziato con nonchalance lo squilibrato.

Il sacerdote, che come di consueto stava celebrando la funzione liturgica, è rimasto di stucco ed impietrito. Le telecamere di Rete 4, intente a trasmettere in diretta la Santa messa, hanno immediatamente staccato le riprese, inquadrando le statue della basilica e sospendendo l’audio.

Stando a quanto hanno riportato i giornalisti, sono stati numerosi i fedeli che hanno provato ad allontanare l’individuo all’altare, sebbene non l’uomo non volesse essere toccato da nessuno. Altrettanti fedeli sono invece usciti dalla basilica per timore di eventuali pericoli a posteriori. Le forze dell’ordine sono state chiamate e hanno repentinamente portato via lo sconosciuto, il quale è stato descritto come “in evidente stato di agitazione”.

I frati della basilica di Sant’Andrea delle Fratte hanno dichiarato ai vari tg: “Non è la prima volta che succede. Abbiamo avuto un altro episodio simile un anno e mezzo fa. Chiederemo che d’ora in avanti ci sia un presidio delle forze dell’ordine durante le celebrazioni, soprattutto quelle che vengono trasmesse in diretta”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Ritengo sia oltremodo lampante che l'uomo in questione, resosi protagonista della bizzarra irruzione nella basilica di Sant'Andrea delle Fratte, sia un individuo con evidenti problemi psichici. In circostanze di questo tipo, solamente l'intervento della forze dell'ordine può ripristinare la quiete e far rinsavire gli squilibrati. Presumo che il sacerdote non sporgerà denuncia, visti gli evidenti quanto gravi disagi psichici dell'uomo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!