Iscriviti

Raimondo Vianello compie 100 anni: l’omaggio di Rai e Mediaset

Raimondo Vianello, che compie 100 anni nella giornata del 7 maggio, verrà omaggiato dalla Rai e da Mediaset con una programmazione interamente dedicata al conduttore.

Televisione
Pubblicato il 7 maggio 2022, alle ore 09:10

Mi piace
2
0
Raimondo Vianello compie 100 anni: l’omaggio di Rai e Mediaset

Ascolta questo articolo

Il 7 maggio 1922 nasceva Raimondo Vianello, considerato una delle colonne portanti del varietà italiano. Numerosi format portati sul piccolo schermo, spesso insieme alla sua inseparabile moglie Sandra Mondaini, sono tutt’oggi ancora molto amati dal pubblico come “Canzonissima“, “Io e la Befana“, “Il gioco dei 9” e il programma sportivo “Pressing“.

Vianello tra l’altro ha avuto un ruolo primario anche nel cinema, lavorando di fianco a dei nomi di assoluto livello come Totò, Franco e Ciccio, Virna Lisi e l’amico di sempre Ugo Tognazzi. Nello stesso periodo trovo un ruolo anche a teatro, in cui venne chiamato da svariati registi come Mario Mattoli, Oreste Biancoli e Renzo Tarabusi.

L’omaggio della Rai

Entrambe le aziende con cui ha lavorato hanno deciso di cambiare la loro programmazione per ricordare il volto storico della televisione. I primi omaggi da parte della Rai iniziano dal mattino con “Unomattina in Famiglia” e “Dedicato“, mentre in terza serata verrà riproposta una sua intervista rilasciata a “Sottovoce“.

Su Rai Cultura invece verrà trasmesso “Raimondo Vianello. La fantasia al potere” per il ciclo documentario “Storie della TV “, mentre sul sito sempre di Rai Cultura ci sarà una sezione dedicata agli sketch più memorabili dell’attore. Successivamente l’azienda di Viale Mazzini, oltre agli speciali su Rai News 24 e TGR Abruzzo, metterà sulla propria piattaforma di streaming alcuni suoi interventi e sketch fatti nel corso degli anni per l’allora Rete 1 e Secondo Programma.

Infine non mancheranno, sempre sul sito di RaiPlay, alcuni suoi film che hanno fatto la storia come “Totò Diabolicus“, “La cambiale“, “Café Chantant“, “Il nemico di mia moglie” e “Noi due soli“. Anche Rai Radio 1 lo ricorderà all’interno dei programmi “Radio anch’io“, “Prima Fila” e “Mary Pop live“.

L’omaggio di Mediaset

La rete diretta da Pier Silvio Berlusconi ha deciso di fare un omaggio più scarno per Raimondo Vianello, mandando in onda su Rete 4 una maratona di “Casa Vianello“, la fortunata sitcom con protagonisti proprio Raimondo insieme alla moglie Sandra Mondaini.

Gli episodi di “Casa Vianello” veranno poi interrotti brevemente per dare spazio al “SandraRaimondo Show“, il varietà andato in onda nel ’87 su Canale 5.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La Rai ha deciso di ricordare Raimondo Vianello in maniera più evidente, con omaggi che possono accontentare anche i più giovani grazie alla piattaforma di RaiPlay e quindi che può far conoscere uno dei capisaldi della TV a tutti. Mi sarei aspettato un qualcosina di più da Mediaset, ma non è mai troppo tardi per metterci dentro qualche speciale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!