Iscriviti

Ragazza transgender bullizzata, la Rai oscura l’episodio e subito si apre il caso "Grani di pepe"

Rai Gulp e RaiPlay non mettono online l’episodio con protagonista un'adolescente transgender fanno nascere un caso intorno alla serie "Grani di pepe" e denunciato a Fanpage.it.

Televisione
Pubblicato il 20 giugno 2022, alle ore 15:48

Mi piace
3
0
Ragazza transgender bullizzata, la Rai oscura l’episodio e subito si apre il caso "Grani di pepe"

Ascolta questo articolo

Il sito FanPage.it porta alla luce un fatto che ha creato non poche polemiche e sospetti, dopo la denuncia da parte di Alessia Busani, studentessa e attivista politica del partito paneuropeo Volt, e con lei Raffaele Di Filippo che si occupa della gestione della pagina Wikipedia italiana della serie tedesca “Grani di Pepe“.

In buona sostanza, la Rai sembra aver preso la decisione di non caricare nello spazio dedicato alla serie, l’episodio n. 12 della 14° stagione non ancora andata in onda su Rai Gulp. Un fatto che potrebbe essere riconducibile ad una svista o un problema tecnico, ma ciò che ha insospettito è l’argomento che andrebbe a trattare proprio quell’episodio.

La trama dell’episodio “È perché sono una ragazza”

Racconta, quindi, la storia di un ragazzo transgender: “Sono nata in un corpo maschile, ma in realtà sono una ragazza“, dichiara il personaggio Nicky, durante la puntata intitolata “È perché sono una ragazza“. Innumerevoli le richieste di spiegazioni inviate alla Rai la prima il 1° Giugno, che al momento hanno risposto dando la colpa a problemi tecnici: “Viviamo a Bologna e c’è un forte legame con la comunità transgender, anche il movimento Identità Trans ci ha dato immediato supporto in questa iniziativa” ha fatto sapere il portavoce del partito paneuropeo Volt.

Nell’episodio in questione si parla proprio di un disagio vissuto dalla protagonista Nichy che deve fare i conti con bullismo e transfobia nella sua scuola. Sicura dell’aiuto dei suoi compagni, la ragazza cerca di spiegare il suo stato di vita: “Mi è sempre sembrato sbagliato comportarmi come se fossi un maschio. Qui dentro io sono una ragazza, lo capisci?” il tutto affrontato con una semplicità e naturalezza che lo rendono adatto al pubblico della serie tv.

Nonostante ciò, l’episodio non si trova, ma la Rai dichiara di essersi attivata per risolvere alcuni problemi a livello tecnico che avrebbero causato la mancata condivisione online: “Crediamo che l’episodio verrà aggiunto in seconda battuta e sarà presto disponibile sulla piattaforma online”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Sembra davvero strano che possa essere stata presa una decisione del genere a proposito di un episodio che tratta un tema così delicato e in una maniera che potrebbe aiutare molti ragazzi adolescenti che vivono il solito calvario. Purtroppo ci sono ancora troppi tabù in una società non ancora pronta ad affrontare in maniera serena certi atteggiamenti assurdi e discriminatori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!