Iscriviti

Pomeriggio Cinque, l’appello di Paola Caruso alla suocera: "Voglio un padre per mio figlio"

Nel salotto di Barbara D'Urso a "Pomeriggio Cinque" si è parlato del particolare momento che sta vivendo l'ex bonas Paola Caruso, che lancia un appello alla suocera: ecco le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 6 settembre 2018, alle ore 14:29

Mi piace
6
0
Pomeriggio Cinque, l’appello di Paola Caruso alla suocera: "Voglio un padre per mio figlio"

Nel corso dell’ultima puntata del programma di intrattenimento di Canale 5 condotto da Barbara D’Urso “Pomeriggio Cinque” si è parlato anche delle clamorose dichiarazioni di Paola Caruso circa la sua dolce attesa e del fatto che il padre del bambino è scappato senza dare spiegazioni, e dell’appello che l’ex naufraga ha lanciato alla suocera. 

Un’attesa non proprio lieta e piuttosto amara è quella che sta vivendo in questo momento Paola Caruso, che ha scoperto di essere in attesa del suo primo figlio da Francesco Caserta durante la partecipazione a Pechino Express. Un amore nato per caso il loro, su un volo Lamezia-Milano del marzo scorso, poi la decisione di andare a vivere insieme. 

Paola Caruso lancia un appello alla suocera

Sembrava che tutto andasse a gonfie vele tra Paola e Francesco tanto da fissare anche la data delle nozze, che doveva essere celebrato il 29 settembre, un epilogo felice dopo tante sofferenze – Paola ha rivelato mesi fa di essere stata adottata quando era piccola -, invece qualcosa è cambiato improvvisamente, perché Francesco, dopo aver appreso e gioito con lei della gravidanza, si è dileguato. 

Oltre a questo l’ex Bonas si è ritrovata senza soldi e senza più un tetto, perchè i familiari del compagno le hanno mandato i Carabinieri per buttarla fuori casa. Troppi boccini amari da digerire e metabolizzare nello stesso tempo, emozioni che potrebbero mettere fin troppo sotto stress la sua persona mettendo così in pericolo la gravidanza

Paola ha già annunciato che sarà un maschietto a cui darà il nome di Nicola, in onore del compianto padre, ed è proprio nella casa paterna che ha deciso di rifugiarsi al riparo da tutto e da tutti, confortata dall’amore della mamma Wanda. Paola ha dichiarato che secondo lei dietro a questo improvviso cambiamento del fidanzato c’è la madre di lui, a cui ha deciso di fare un accorato appello: “Mi perdoni, sono disposta a tutto per non far crescere mio figlio da solo“, mettendosi a disposizione anche per fare il test del DNA. 

Barbara D’Urso vuole aprire alla speranza dicendo che forse il fidanzato della Caruso si è spaventato dalla situazione e dalla notizia della gravidanza, anche se ha sostenuto e lodato Paola nella sua decisione di portare avanti la gravidanza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Mi dispiace molto per Paola Caruso e per la situazione che sta vivendo, che purtroppo è comune a tante altre donne. Sono anch'io dell'idea che la cosa importante in questo momento è il bambino, poi se il padre si ravvederà e vorrà prendersi seriamente le sue responsabilità bene, altrimenti via, si può crescere un figlio anche da sole.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!