Iscriviti

Pechino Express 8, riassunto settima puntata: eliminate Soleil Sorgè e Wendy Kay

La settima puntata di "Pechino Express 8 - Le stagioni dell'Oriente" sancisce l'eliminazione di Soleil Sorgè e della mamma Wendy Kay dal reality show.

Televisione
Pubblicato il 25 marzo 2020, alle ore 10:47

Mi piace
3
0
Pechino Express 8, riassunto settima puntata: eliminate Soleil Sorgè e Wendy Kay

Nella giornata del 24 marzo è andato in onda la settima puntata di “Pechino Express 8 – Le stagioni dell’Oriente“, il reality show di Rai 2 condotto da Costantino della Gherardesca. I concorrenti, già dalle scorse due puntate, stanno affrontando la tappa cinese.

In questa puntata, dove hanno affrontato un viaggio di 384 km, è iniziato il loro lungo cammino da Xijiangyuan, nella regione dello Guangxi, per poi fermarsi nella contea di Yangshuo, dove si è svolta la prova vantaggio. Si finisce poi a Wuzhou, una città-prefettura ubicata sempre a Guangxi.

Il riassunto della settima tappa

La puntata parte con Costantino della Gherardesca che dà la busta nera a “Le collegiali”, vincitrici della scorsa puntata, affidando a tutti il primo compito. Le coppie dovranno mangiare dei piatti tipici della cucina locale cinese, scegliendo il livello di piccantezza: più decidono di rendere piccante il loro piatto prima partono, a patto che riescano a finirlo tutto. I primi a partire sono “I wedding planner” e “Le top”, mentre gli altri partono con una penalità di dieci minuti.

Durante il viaggio, si può assistere ad alcuni momenti toccanti, come con “Le collegiali” che si dichiarano dispiaciute di aver eliminato “I sopravvissuti” nella sesta tappa. Non mancano comunque i litigi, con Soleil Sorgè e la madre Wendy Kay che continuano a non riuscire a gestire le loro tensioni. Solamente nelle battute finali “Mamma e figlia” riescono ad arrivare ad una sorte di tregua.

La prova vantaggio a Yangshouo

Nella giornata successiva le prime due coppie che raggiungono la “Collina della Luna“, un enorme arco naturale che forma una sfera che somiglia alla luna piena, partecipano alla prova vantaggio. Le prime tre coppie arrivate sono “Le top”, “Le collegiali” e “I wedding planner”, ma solamente le prime due riescono a scalare i gradini per arrivare in cima.

La prova, che consiste nel raccogliere cinquanta grammi di foglie di tè, viene vinta da Ema KovačDayane Mello, che assegnano la penalità a “Le collegiali”. Quindi Nicole Rossi e Jennifer Poni, oltre a partire con quindici minuti di ritardo, devono insegnare a due lavoratrici la canzone “Io sono una contadinella”.

La tappa finale e gli eliminati

Durante la terza giornata si parte per Wuzhou, ove si conclude questa settima puntata di “Pechino Express 8”. Le prime ad arrivare sono “Le collegiali“, seguite dai “I wedding planner”. Si classificano nelle ultime due posizioni “Mamma e figlia” e “I gladiatori”.

Quindi Nicole Rossi e Jennifer Poni, come nella penultima puntata, hanno nuovamente il compito di scegliere chi mandare a rischio eliminazione. Dopo alcuni secondi, “Le collegiali” scelgono Soleil Sorge e Wendy Kay, con la busta nera che sancisce il loro addio al reality.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Non sono un fan di Soleil Sorgè e della madre, ma bisogna ammettere che erano le uniche in grado di dare qualche emozione nel gioco. Ma sono molto felice che Max Giusti e Marco Mazzocchi si sono salvati, poiché escludendo questa puntata, hanno fatto sempre un bel percorso a Pechino Express.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!