Iscriviti

Paolo Bonolis ammonisce lo spettacolo di Celentano: "O fai il dibattito o fai il varietà"

Riparte lo show di Adriano Celentano, "Adrian Live", dove pare che il cantante abbia ricevuto alcune frecciatine critiche da parte del presentatore Paolo Bonolis.

Televisione
Pubblicato il 9 novembre 2019, alle ore 14:34

Mi piace
12
0
Paolo Bonolis ammonisce lo spettacolo di Celentano: "O fai il dibattito o fai il varietà"

Riparte lo show incentrato sul personaggio di Adriano Celentano, “Adrian live“. Come in molti ricordano, lo show è stato trasmesso, per poche puntate, agli inizi del 2019, provocando grandi critiche da parte del pubblico da casa ed in studio, per svariati motivi, e questo ovviamente ha provocato una vertiginosa caduta in picchiata dello share, andando sempre peggio ad ogni puntata.

Ovviamente nel giro di tre puntate, la produzione si è ritrovata costretta a sospendere la trasmissione del programma, per poi riprenderla in futuro, con una data che non venne precisata. Le critiche in questione da parte del pubblico vertevano su un argomento molto semplice: la completa assenza di Celentano.

In molti infatti hanno aspramente criticato l’assenza del cantante, dove era stato sostituito dalla sua controfigura animata; inoltre il programma non era affatto incisivo, per molti è sembrato noioso e ripetitivo. A distanza di molti mesi il programma ha continuato la sua trasmissione, e questa volta la presenza di Adriano è stata assidua fin dal primo secondo della messa in onda. Ad aprire lo show c’è stato un tavolo, dove sono stati chiamati a corte alcuni dei presentatori più in gamba del panorama Italiano, come Piero Chiambretti, Gerry Scotti, Carlo Conti, Massimo Giletti e Paolo Bonolis.

A questo punto Celentano inizia il suo show, e durante il suo sermone Bonolis non manca occasione di esprimere una riflessione che lascia molto ad intendere; infatti il presentatore afferma: ” la tv deve essere più sincera quando si presenta. Se uno fa dibattito fa dibattito, se fa varietà fa varietà, non deve fare il dibattito nel varietà e viceversa“, un affermazione quasi cucita a pennello sullo show che ha improntato Celentano, che molto probabilmente quest’ultimo ha colto il riferimento.

Dopo poco Celentano rilancia e critica il modo di fare televisione di Bonolis, presentando programmi come “Ciao Darwin” che mostra molte nudità, affermando: “Dovresti cambiare“; Bonolis controbatte molto sarcasticamente dicendo: “Ma come? Cambiamo cul0 ogni settimana“, aggiungendo che in realtà i giovani d’oggi hanno accesso a ben altro forme di nudità, con pochi click sullo smartphone. Insomma in questo primo inizio di puntata, Celentano non ha solo dispensato rimproveri sul nuovo modo di fare televisione, ma in realtà ne ha anche ricevuti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Lo scorso gennaio l'assenza ingiustificata del protagonista e la monotonia del programma hanno costretto la produzione a sospendere la trasmissione, un progetto che sicuramente è costato tanto denaro e fatica. Per fortuna hanno avuto l'intelligenza di ritirare il programma e cercare di rimodularlo, andando incontro alle esigenze e ai gusti del pubblico, in modo tale da rifarsi con questa seconda parte dello show.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!