Iscriviti

Palinsesti Mediaset, tutti gli spostamenti in vista del Festival di Sanremo

Si avvicina la messa in onda del Festival di Sanremo e come ogni anno la concorrenza sposta i sui programmi di punta per evitare lo scontro. Vediamo tutti gli spostamenti previsti.

Televisione
Pubblicato il 26 gennaio 2019, alle ore 12:22

Mi piace
10
0
Palinsesti Mediaset, tutti gli spostamenti in vista del Festival di Sanremo

Come ogni anno quando su Rai 1 va in onda il Festival di Sanremo le altre reti tendono ad evitare di mandare al massacro i loro programmi di punta spondando i giorni di programmazione o evitandone la messa in onda in quella settimana. Vediamo nel dettaglio i programmi coinvolti in questo ballo dei palinsesti.

L’isola dei Famosi, che va in onda ogni giovedì, durante la settimana sanremese si sposterà alla domenica, unico giorno libero dal Festival, tolto il lunedì che però è già occupato da Adrian di Adriano Celentano. Quindi durante le prima due settimane del mese di febbraio l’appuntamento con i naufraghi di canale 5 sarà alla domenica, esattamente il 3 ed il 10 febbraio. Questo potrebbe essere un esperimento per capire se la domenica possa aiutare il reality a migliorare la sua performance degli ascolti dopo il tiepido esordio giovedì scorso contro la fiction di Rai 1 “Che Dio ci Aiuti”.

A farne le spese è l’ultima puntata de La Dottoressa Giò che sarebbe dovuta andare in onda proprio il 3 febbraio. La fiction anticiperà la chiusura con un doppio appuntamento settimanale domenica 27 gennaio e martedì 29 gennaio, sempre su Canale 5.

Per evitare una concorrenza interna in casa Mediaset martedì 29 gennaio non andrà in onda l’appuntamento in prima serata su Rete 4 con Il Segreto ed Una VIta. Probabilmente l’appuntamento in prima serata con le soap spagnole tornerà dopo la settimana sanremese, dal 12 febbraio. Martedì 29 gennaio Rete 4 trasmetterà un film. Neanche Maria de Filippi andrà in onda il sabato in cui sarà trasmessa la finale di Sanremi. C’è Posta Per Te tornerà in onda su Canale 5 da sabato 16 febbraio.

Questi spostamenti sono indispensabili per evitare che il pubblico perda delle puntate dei loro programmi preferiti durante la settimana del Festival, quando buona parte della platea televisiva sarà sintonizzata su Rai 1.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanni Rosato

Giovanni Rosato - Trovo questi spostamenti abbastanza giustificati. Malgrado la piccola fetta di pubblico non interessata al Festival di Sanremo sarebbe assurdo mandare in onda in quella settimana dei programmi di punta sulle altre reti. Fortunatamente il Festival dura solo una settimana e dopo di che si potrà tornare alla normalità anche per quanto riguarda la messa in onda dei programmi televisivi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!