Iscriviti

New Amsterdam 2, anticipazioni ultima puntata di giovedì 25 giugno: il finale di stagione

Giovedì 25 giugno andrà in onda su Canale 5 l'ultima puntata del medical drama "New Amsterdam 2" con protagonista Ryan Eggold. Il New Amsterdam Medical Center si prepara per un grande addio e, al tempo stesso, offre il suo benvenuto ad un nuovo medico.

Televisione
Pubblicato il 22 giugno 2020, alle ore 11:41

Mi piace
8
0
New Amsterdam 2, anticipazioni ultima puntata di giovedì 25 giugno: il finale di stagione

Giunge al capolinea la seconda stagione del medical drama “New Amsterdam” che, tornato su Canale 5 dopo una lunga assenza, si prepara per il grande finale. La puntata di giovedì 25 giugno sarà l’ultima delle quattro serate previste sulla rete Mediaset.

Come la precedente stagione, la serie TV statunitense avrebbe dovuto produrre 22 episodi, ma l’emergenza sanitaria legata al covid-19 ha imposto anche negli Stati Uniti il fermo di ogni attività lavorativa. All’insorgere della pandemia, il network NBC ha deciso di archiviare un episodio, inizialmente chiamato “Pandemic” e successivamente “Our door are always open”, per una situazione al quanto angosciante.

Nell’episodio in questione il New Amsterdam Medical Center ha dovuto affrontare un’epidemia di influenza molto contagiosa. Dopo le riprese, l’attore Daniel Dae Kim e alcuni membri della troupe sono risultati positivi al coronavirus cosi da vivere momenti notevolmente difficili.

L’ultima puntata si apre con l’episodio “Decollo” in cui il dottor Max Goodwin è alle prese con il crowdfunding per ricavare dei fondi che permetterebbero di migliorare i servizi offerti dalla struttura ospedaliera. Durante le sue ultime ore al New Amsterdam, il cardiochirurgo Floyd Reynolds riesce a compiere un atto eroico lasciando sbalorditi i suoi colleghi che pensavano fosse già partito. Nel frattempo il dottor Kapoor si prende cura di un ex pilota che, diventato paraplegico, non riesce ad accettare le sue difficili condizioni di salute. Infine, Helen Sharpe offre un notevole contributo alla lotta contro il tumore: durante un evento di beneficienza, la dottoressa entra in contatto con molti giovani che hanno sconfitto la crudele malattia. L’episodio termina con l’addio al dottor Reynolds che lascia i suoi colleghi per vivere una nuova vita a San Francisco.

Nella seconda parte dell’appuntamento, i telespettatori avranno il piacere di assistere all’ultimo episodio intitolato “Questione di secondi” che chiude la seconda stagione. Al pronto soccorso arrivano molti pazienti che presentano gli stessi preoccupanti sintomi: la dottoressa Lauren Bloom dovrà trovare la radice del problema e cercare una cura efficace. Intanto, al New Amsterdam fa il suo ingresso il dottor Cassian Shin, chirurgo traumatologo che farà parte della grande squadra diretta da Max Goodwin. Quest’ultimo, alle prese con i suoi sentimenti, inizia ad interrogarsi sulla nuova relazione intrapresa con Alice: gran parte dei suoi dubbi sorgono per l’enorme affetto che Max nutre per la collega Helen. A distaccarlo dai suoi pensieri sarà un dolce bambino che, colpito da una rara malattia muscolare, necessita di un grande aiuto. Max farà tutto il possibile per inserire il piccolo paziente nell’unico trial clinico disponibile negli Stati Uniti in grado di garantire al bambino un’aspettativa di vita più lunga.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Nonostante gli ascolti non del tutto entusiasmanti, il medical drama "New Amsterdam" ha dimostrato di possedere grandi qualità, soprattutto per la sua capacità di raccontare con obiettività i tanti problemi che affliggono il mondo della sanità. La serie TV statunitense ha offerto agli spettatori emozionanti storie, ricche di forza e di coraggio, in grado di aprire grandi dibattiti e momenti di profonda riflessione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!