Iscriviti

Nathalie Guetta a Vieni da me: “Non mi è rimasto più nulla!”

Tutti la conoscono come Natalina, la perpetua di Don Matteo, ma Nathalie Guetta è anche la sorella del dj David Guetta. A svelare altri dettagli della sua vita è stata la stessa attrice, ospite di Caterina Balivo e del suo programma Vieni da me.

Televisione
Pubblicato il 20 settembre 2018, alle ore 17:25

Mi piace
13
0
Nathalie Guetta a Vieni da me: “Non mi è rimasto più nulla!”

In televisione si è fatta apprezzare prendendo parte alla storica fiction di Don Matteo. Qui tutti la conoscono come la perpetua del prete con il fiuto da investigatore, ma Nathaline Guetta non è solo questo: negli ultimi tempi è riuscita a rivalutarsi agli occhi dei pubblico partecipando all’ultima edizione di Ballando con le Stelle.

L’attrice francese naturalizzata italiana ha anche ammesso di aver riallacciato i contatti con il fratellastro, il celebre disc jokey David Guetta. Dopo essersi persi di vista per tanto tempo, per i due è finalmente arrivato il momento di poter tornare a sentirsi e frequentarsi.

Ma con un tipo come lei, un peperino con la battuta sempre pronta, gli argomenti su cui discorrere di certo non mancano. Per questa ragione è stata invitata da Caterina Balivo al suo nuovo programma Vieni da me. Qui non poteva mancare la domanda sulla sua partecipazione alla prossima serie di Don Matteo. Qualche mese fa era infatti trapelata la voce che non avrebbe più voluto fare parte del cast. “Se farò ancora Natalina in Don Matteo? Penso di sì, ero stata fraintesa: vorrei solo fare altre esperienze, non chiudere bloccata in quel ruolo”.

Quando il tema della conversazione arriva a soffermarsi sull’attuale situazione imperante nel nostro Paese, l’attrice dimostra di avere le idee ben chiare. Pur reputandola una realtà bellissima, non nasconde che qui in Italia stia diventando “triste, decadente e i politici dovrebbero fare pace con il cervello”. Rimane comunque legata alla città di Napoli che non solo l’ha accolta, ma le ha anche permesso di muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo.

Ma se per quanto riguarda la vita professionale può ritenersi soddisfatta, in ambito privato l’attrice non se la sente proprio di poter dire altrettanto. Intervistata in merito, sembra quasi aver fatto suo il modo di parlare della perpetua Natalina. “Oggi non sono una moglie, non sono una madre non ho nulla, non mi è rimasto niente. Sono però una buona amica”. In altre parole a farla da padrone è solo una triste consapevolezza: a 60 anni la carriera le avrà anche sorriso, ma nella vita privata non ha avuto modo di beneficiare della stessa fortuna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Nathaline Guetta è una grande attrice che ha legato il suo volto alla popolare fiction di Don Matteo. Senza di lei e Nino Frassica, la serie perderebbe non poco in fatto di interesse e comicità. Ma all’età di 60 anni, lei stessa si rende conto di essersi realizzata sul lavoro, ma non in ambito privato. E come ben sappiamo, troppo spesso le due cose non sono tra di loro conciliabili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!