Iscriviti

Natale da chef, il film con Massimo Boldi arriva su Canale 5: cast, trama e curiosità

Nel periodo delle festività natalizie, ricche di ottimi cibi, non possono mancare le risate anche in cucina. Per tale occasione, Mediaset regala ai suoi telespettatori molto divertimento col film "Natale da Chef", dove le risate sono assicurate.

Televisione
Pubblicato il 19 dicembre 2019, alle ore 18:28

Mi piace
6
0
Natale da chef, il film con Massimo Boldi arriva su Canale 5: cast, trama e curiosità

Un altro titolo si aggiunge al vasto palinsesto che Mediaset ha programmato per rendere speciale questo periodo di festività: “Natale da Chef” arriva in prima serata su Canale 5, venerdi 20 dicembre, per portare nelle case degli utenti tante risate e molto divertimento. Natale si caratterizzata anche per le prelibatezze messe in tavola, e durante la preparazione non possono mancare le risate e con tale spirito e nata l’idea del film.

La pellicola prodotta dalla Mari Film nel 2017, e diretto da Neri Parenti, vede la partecipazione di Massimo Boldi come protagonista assoluto di questo grande cinepanettone. Nel cast spiccano anche i nomi di: Francesca Chillemi; Enzo Salvi; Biagio Izzo; Rocío Muñoz Morales; Milena Vukotic; Loredana De Nardis; Maurizio Casagrande; Paolo Conticini; Dario Bandiera e molti altri.

Trama e curiosità del film

Il protagonista Gualtiero Saporito (interpretato da Massimo Boldi) è un grande chef ma tale titolo è solo di sua fantasia: ogni piatto da lui creato è un’offesa alla vera cucina cosi da ricevere ripetuti insulti e porte in faccia. Ma nonostante tale difficoltà, Gualtiero non molla e la sua tenacia un giorno viene apprezzata.

Infatti Furio Galli, ricco proprietario di una ditta di catering, gli offre il posto di capocuoco per partecipare alla gara d’appalto indetta per il prossimo G7. Purtroppo Furio non è in buona fede, infatti per saldare alcuni debiti ha deciso di perdere l’appalto appositamente, in cambio di denaro dalla ditta rivale.

Cosi Gualtiero si ritrova a cucinare con un aiuto cuoco affetto da ageusia, incapacità di percepire i sapori, un sommelier astemio e una pasticcera che esce dalle torte senza prepararle. La missione di Gualtiero sarà molto complessa e alla fine, nonostante i fallimenti, comprenderà degli aspetti nuovi del suo carattere cosi da ridimensionare il suo sogno.

La pellicola ha riscosso un ottimo incassato e apprezzamenti positivi dalla critica che più tollerante verso il genere “cinepanettone” ha promosso l’operato di tutti. Tra le curiosità del film spicca la data infatti “Natale da Chef” è uno dei primi film che Massimo Boldi conduce in rivalità con l’amico storico Christian De Sica. Inoltre una grande novità è la presenza di Gianfranco Vissani, pioniere degli chef in tv, che interpreta il ruolo di critico gastronomico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Nel periodo natalizio fa sempre piacere trascorrere una serata all'insegna del divertimento e delle risate. Con tale spirito è nato il genere "cinepanettone" che soprattutto in Italia è diventato un cult cosi da essere considerato parte integrante della cultura cinematografica italiana. Sicuramente "Natale da Chef" riuscirà a strappare un grande sorriso al vasto pubblico di Canale 5 che potrà divertirsi, per una sera, con Massimo Boldi e con l'intero cast.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!