Iscriviti

Morto Azeglio Vicini, il ct delle notti magiche. L’incredibile gaffe del TG4

Ci ha lasciati Azeglio Vicini, l'indimenticabile "ct delle notti magiche", ma nel dare la notizia il TG4 commette una gaffe che non è passata inosservata.

Televisione
Pubblicato il 1 febbraio 2018, alle ore 11:27

Mi piace
8
0
Morto Azeglio Vicini, il ct delle notti magiche. L’incredibile gaffe del TG4

Azeglio Vicini, tecnico degli azzurri durante il Mondiali di “Italia 90“, ci ha lasciati. E’ morto a Brescia, nella sua abitazione, dopo una lunga malattia all’età di 84 anni, a marzo ne avrebbe compiuti 85. Lascia la moglie Ines e i suoi 3 figli: Manlio, Ofelia, Gianluca. L’ex commissario tecnico della Nazionale è rimasto ct fino al 1991, quando lasciò il suo posto ad Arrigo Sacchi.

La sua ultima apparizione pubblica è avvenuta lo scorso marzo in occasione della presentazione del suo libro “Azeglio Vicini. Una vita in azzurro” scritto insieme alla moglie Ines e al figlio Gianluca. Azeglio ha dimostrato l’attaccamento alla sua terra d’origine e la grande amicizia che lo legava a Edmeo Lugaresi, presidente in quegli anni del Cesena, accettando di guidare la squadra che in quegli anni rischiava la retrocessione. Con la sua grande esperienza e maestria salvò i romagnoli: “Ho aiutato la formazione del mio cuore, della mia città“.

Il suo più grande rimpianto è sempre stato quello di non aver fatto trionfare la Nazionale durante il mondiale di Italia 90, durante quelle notti magiche tanto sentite dal popolo italiano e accompagnare dalle note, altrettanto magiche, di Gianna Nannini ed Edoardo Bennato. Questo suo cruccio lo ha sempre avanzato con modi discreti, come era solito fare in tutte le situazioni.

La gaffe del TG4 nel servizio andato in onda

L’annuncio della sua scomparsa ha fatto il giro del web e dei media. E proprio il TG4 si è reso protagonista di un’incredibile gaffe durante la messa in onda del servizio che commemorava il grande Vicini.

Sullo schermo scorrevano le immagini dell’ex commissario tecnico della Nazionale, quando all’improvviso è apparsa una scritta che ha lasciato, chiunque l’abbia letta, tra lo stupore e l’incredulità. Sullo schermo si leggeva a chiare lettere: “Addio a Azeglio CIAMPI, ct delle notti magiche“. Il telegiornale ha erroneamente scritto, in sovra impressione, il cognome dell’ex Presidente della Repubblica Ciampi al posto di quello del tecnico azzurro. Sul web si sono riversati commenti che mettevano in evidenza l’errore e il video incriminato è diventato ben presto virale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Un gaffe davvero incredibile che ha lasciato un po' interdetti. Azeglio Vicini non sarà certo ricordato per questa cosa, nella sua vita è stato protagonista di ben altri fatti e accadimenti. Certo che, un telegiornale nazionale, poteva prestare un po' più di attenzione, ma le sviste purtroppo succedono. Non oso immaginare il colpevole dell'errore come si possa essere sentito!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!