Iscriviti

Mondiali di Calcio 2018: la Mediaset punta su Belen Rodriguez, Ilary Blasi e Nicola Savino

I Mondiali di Calcio 2018 verranno trasmessi sulle reti Mediaset senza canone e senza abbonamento e per questo evento si è deciso di affidare la narrazione dei Mondiali a Belen Rodriguez, Ilary Blasi e Nicola Savino.

Televisione
Pubblicato il 8 giugno 2018, alle ore 16:14

Mi piace
13
0
Mondiali di Calcio 2018: la Mediaset punta su Belen Rodriguez, Ilary Blasi e Nicola Savino

Il titolo del nuovo programma di Mediaset che sarà trasmesso durante il corso di tutto il Mondiale di Calcio 2018 su Canale 5 sarà “Balalaika-dalla Russia col pallone“. Per raccontare lo show di Russia 2018 è stata preparata una grande squadra di conduttori. A capitanare la trasmissione ci saranno Nicola Savino ed Ilary Blasi, che saranno affiancati da Belen Rodriguez, Diego Abatantuono, il Mago Forest e la Gialappa’s Band.

Balalaika andrà in onda dalle ore 22.00, dunque dopo le partite tramesse in prima serata su Canale 5 e sarà un programma molto ricco di eventi. Ci saranno ospiti prestigiosi, un corpo di ballo, dei momenti musicali e comici e gli highlights di tutte le partite disputate nel corso della giornata (che saranno commentati dal trio della Gialappa’s Band). Inoltre ci saranno dei performer di tutto il mondo e svariati collegamenti dalla Russia.

Oltre all’intrattenimento calcistico, ci saranno anche informazioni e live sugli eventi del Mondiale di Calcio. I programmi che ogni giorno racconteranno i Mondiali di Calcio 2018 saranno sette: Buongiorno Mosca su Mediaset Extra, SportMediaset e Casa Russia su Italia 1, Balalaika su Canale 5, Mondiali Live Mediaset (una striscia quotidiana che andrà in onda su tutti i canali), Tiki Taka Russia su Italia 1 con Pierluigi Pardo e, su Mediaset Extra, le telecronache di Mai dire Mondiali con la Gialappa’s Band.

Mediaset racconterà i 64 incontri di calcio trasmessi in HD con più di 1000 ore di trasmissione su Canale 5, Italia 1, Canale 20 e Mediaset Extra. I cinque studi televisivi di Milano e i due studi a Mosca seguiranno per intero tutto l’evento su ogni dispositivo: radio, tv e digital.

Inoltre, per chi ha una smart tv, si potranno rivedere gli highlights, le azioni e tante esclusive e non solo: a partita già iniziata si potrà premere il tasto “Restart” per poterla vedere dall’inizio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Peccato che proprio quest'anno la nazionale italiana non sarà presente ai Mondiali di Calcio. Dopo tanto tempo finalmente una programmazione completa per poter seguire ogni fase del Mondiale. Sarebbe stato bello se avessimo potuto seguire anche la nostra nazionale nel cammino al mondiale, ma invece dovremmo accontentarci di vedere tutte queste trasmissione dedicate alle altre squadre di calcio!

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

17 giugno 2018 - 13:16:40

Pare che il programma sia un flop cosmico :D

0
Rispondi