Iscriviti

Milly Carlucci si prepara a sfidare Maria De Filippi e lancia una stoccata: "È ridicolo parlare di ascolti"

Il sabato sera delle principali reti televisive si prepara ad accogliere una grande sfida: Maria De Filippi VS Milly Carlucci. Quest'ultima parla della situazione e lancia una stoccata: vediamo le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 10 settembre 2020, alle ore 13:22

Mi piace
7
0
Milly Carlucci si prepara a sfidare Maria De Filippi e lancia una stoccata: "È ridicolo parlare di ascolti"

Dalle temperature che in questi giorni stanno invadendo alcune regioni d’Italia non si direbbe, ma il sipario sull’estate 2020 è calato. La programmazione televisiva sta pian piano riprendendo a pieno ritmo, anche se in tempi di Coronavirus non è semplice andare in onda. Il sabato sera di questa prima parte di stagione, partirà col botto.

Difatti, vedrà contrapposte Maria De Filippi e Milly Carlucci. Tra le due conduttrici non sempre vi è stato un buon idillio e adesso si sfideranno a suon di share e ascolti. Ma attenzione, la Carlucci non è proprio d’accordo. Il sabato sera di Rai 1 vedrà la messa in onda di “Ballando con le stelle”, trasmissione che a causa del Covid-19 troppe volte è stata slittata.

Canale 5 invece, il sabato sera trametterà “Tu si que vales”, programma che da anni è uno dei fiori all’occhiello in casa Mediaset. La sfida partirà sabato 19 settembre e non è detto che andrà a buon fine. Se da un lato la De Filippi ha le puntate registrate e dunque, senza ombra di dubbio andrà in onda, diversa invece è la situazione della Carlucci.

I due casi di Coronavirus rilevati (vedi Daniele Scardina e Samuel Peron risultati positivi), rischiano di mandare all’aria la trasmissione del sabato sera di Rai 1. Milly Carlucci, intervistata da “Il messaggero“, ha parlato proprio di questa situazione e di come Mediaset sia in realtà in una botte di ferro. La Carlucci non vuol sentir parlare di share o ascolti, trovandolo ridicolo.

La conduttrice, attraverso le sue parole ha lanciato una stoccata ai rivali: “Parlare di sfida non ha senso. I programmi di Canale 5 sono registrati e belli impacchettati. Qualsiasi cosa succeda, loro le puntate ce le hanno. Noi siamo appesi all’incertezza. È ridicolo parlare di ascolti quando sopravvivere è una vittoria quotidiana“.

Insomma, la Carlucci è stata abbastanza chiara. In caso di altri casi positivi, la trasmissione sarà definitivamente bloccata e i singoli concorrenti non saranno sostituiti: “Non sostituiamo un bel niente, si blocca tutto e basta. Sa che vuol dire bloccare e riaprire una produzione? Non è una cosa che si possa fare più di una volta“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che la situazione sia abbastanza complicata soprattutto per Ballando con le stelle. Sicuramente La De Filippi, avendo registrato le puntate, ha il prodotto già confezionato e senza problemi dovrebbe andare in onda. Non resta che vedere come si evolverà questa situazione che si preannuncia davvero difficile soprattutto per la Carlucci.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!