Iscriviti

Mentre ero via, anticipazioni puntata dell’11 aprile: Stefano e Monica sempre più vicini alla verità

Le anticipazioni della terza puntata della fiction di Rai 1 "Mentre ero via" svelano che Monica e Stefano saranno in pericolo, perché determinati a scoprire la verità sulla morte di Marco e Gianluca.

Televisione
Pubblicato il 5 aprile 2019, alle ore 16:49

Mi piace
7
0
Mentre ero via, anticipazioni puntata dell’11 aprile: Stefano e Monica sempre più vicini alla verità

Le anticipazioni della terza puntata della fiction Rai “Mentre ero via” – che andrà in onda giovedì 11 aprile subito dopo “I Soliti Ignoti” – svelano che le vicende legate alla protagonista principale Monica Grossi – interpretata da Vittoria Puccini – si faranno sempre più complicate e si intreccieranno con quelle di Stefano De Angelis – interpretato da Giuseppe Zeno -, fino al punto che tra i due nascerà un sentimento. 

Monica, affetta da amnesia post-traumatica, cerca con tutte le forze di ricostruire il suo passato, ma soprattutto a trovare la verità sulla morte dell’amato marito e dell’amante Marco. Una ricerca della verità che li metterà davanti ad insidie e a pericoli, che li porteranno a rischiare la loro vita.

Monica e Stefano in pericolo

Mentre i ricordi di Monica affiorano giorno dopo giorno, Stefano sarà minacciato. Il fratello dell’avvocato De Angelis è infatti determinato più che mai a scoprire la verità sulla morte di Marco, non convinto fino in fondi di tanti aspetti dell’assurda vicenda accaduta al suo congiunto. Stefano, inoltre, sente che Monica non è in realtà una persona spregievole, dunque si fida di lei.

Il fratello di Marco è convinto dunque che ci sia un’altra versone dei fatti, diversa da quella rappresentata inora dai familiari di Gianluca, ma anche dalla ricostruzione fatta dalle telecamere di sorveglianza della villa, dove le immagini sembrano confermare che il marito di Monica, Gianluca, avrebbe ucciso Marco, per poi precipitare dal balcone.

Monica scopre che lei e Marco poco prima dell’incidente erano andati a Ginevra, non per un romantico weekend tra amanti, bensì per seguire le tracce di un uomo, Enrico De Vincenti. Nel frattempo la figlia di Monica, Sara, prosegue il suo percorso per sconfiggere i disturbi alimentari di cui è affetta.

Monica sente di doversi allontanare dalla famiglia, anche dall’amata cognata, per dei fatti che avvenuti nel passato, che poco alla volta riemerge nella memoria della donna. Ma anche Stefano sarà in serio pericolo, perché qualcuno ha appreso delle sue indagini sulla morte del fratello, e sembra intenzionato a fermarlo prima che l’uomo arrivi alla verità.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - "Mentre ero via" è una fiction bellissima, con un cast grandioso a cominciare dalla bellissima e bravissima Vittoria Puccini, che trasmette grandi emozioni con la sua interpretazione di Monica, una donna affetta da una parziale amnesia post-traumatica, decisa più che mai a trovare la verità sulla morte del marito e a ricostruire un rapporto con i figli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!