Iscriviti

Maurizio Costanzo parla di Barbara d’Urso: "Non si può piacere a tutti"

Maurizio Costanzo ha parlato della conduttrice campana, Barbara d'Urso. Il giornalista ha ammesso che non si può piacere a tutti: vediamo nello specifico quali sono state le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 12 settembre 2021, alle ore 12:55

Mi piace
0
0
Maurizio Costanzo parla di Barbara d’Urso: "Non si può piacere a tutti"

Barbara d’Urso, volente o nolente, riesce sempre a far parlare di sé. Tutto il trash che le sue trasmissioni hanno proposto in questi anni, il ridimensionamento recente e anche la sua vita privata, tengono banco. Inutile nasconderlo: piaccia o no la d’Urso è sulla bocca di tutti. Anche il ritorno di Pomeriggio Cinque, in una veste tutta nuova, ha creato qualche polemica.

D’altronde si sa, le polemiche sono sempre dietro l’angolo. A parlare della conduttrice campana, questa volta, ci ha pensato Maurizio Costanzo. Il marito di Maria De Filippi cura da anni una rubrica sul magazine Nuovo. Complice la pausa estiva, Maurizio mancava da un po’ e adesso, è tornato. Il giornalista è solito commentare con i lettori, il mondo della tv e tutti i personaggi che ne fanno parte.

Questa volta è toccato alla d’Urso. Nello specifico, un lettore ha scritto una lunga email a Costanzo nella quale ammette di non comprendere il motivo per il quale Barbara vienga così tanto criticata. L’ha reputata una brava conduttrice, capace di portare avanti battaglie sociali importanti. Maurizio, dopo aver letto le parole pervenutegli, ha ammesso che in fondo non si può piacere a tutti.

Il suo modo genuino di fare di fare televisione piace a molti e non piace ad altri. E’ una dinamica naturale“, ha dichiarato il giornalista. Le critiche e gli attacchi sono all’ordine del giorno, la d’Urso non è la sola a riceverne. A tal proposito, Costanzo ha ammesso di credere che la conduttrice sia ben consapevole di tutto ciò e che è riuscita a ritagliarsi la sua fetta di pubblico, proprio con il suo essere e i suoi modi di fare.

La presentatrice di Pomeriggio 5 è ben consapevole di questo e, da brava professionista, si è costruita il suo pubblico. Finora i programmi di Barbara d’Urso hanno ricevuto il consenso di una fetta importante di telespettatori“, queste le parole di Costanzo. Insomma, come lo stesso Maurizio ha ammesso, il vero giudice sovrano è il pubblico che premia o meno i conduttori e le loro trasmissioni. È anche la d’Urso non è da meno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente non apprezzo molto la d'Urso, però come giustamente ammette Costanzo, non si può piacere a tutti. Ognuno ha la sua fetta di pubblico e c'è a chi piace e a chi no. Il lettore ha fatto bene a far presente di apprezzare la conduttrice campana, proprio per rimarcare il concetto espresso in precedenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!