Iscriviti

Mattino Cinque, clamorosa gaffe compiuta da Federica Panicucci

Durante la messa in onda della puntata di "Mattino Cinque", Federica Panicucci si è resa protagonista di una clamorosa gaffe, ma nell'immediato ha compreso e ha chiesto scusa.

Televisione
Pubblicato il 4 dicembre 2019, alle ore 17:39

Mi piace
10
0
Mattino Cinque, clamorosa gaffe compiuta da Federica Panicucci

Durante l’ultima puntata andata in onda di “Mattino Cinque“, contenitore di intrattenimento trasmesso tutte le mattine su Canale 5, la conduttrice Federica Panicucci si è resa protagonista di un momento di forte imbarazzo. Difatti la Panicucci ha commesso una clamorosa gaffe per la quale si è subito scusata, dopo che le è stato fatto notare l’errore commesso. 

Nonostante le immediate scuse, l’aneddoto non è di certo passato inosservato ai milioni di telespettatori che erano sintonizzati su canale 5, difatti il video con il momento incriminato ha subito fatto il giro del web. D’altronde la Panicucci non è nuova a scivoloni in televisione, infatti poco più di un anno fa “Striscia la notizia” mandò in onda un video nel quale durante un fuori onda, la Panicucci offendeva Francesco Vecchi, suo collega nella conduzione di “Mattino Cinque”.

Anche in quell’occasione la conduttrice si scusò, ma oggi ha nuovamente commesso una gaffe, seppur di natura differente. Andando con ordine, in studio si discuteva di un caso di cronaca nera che qualche anno fa ha scosso l’Italia intera, ovvero l’omicidio di Yara Gambirasio. Presenti per argomentare sulla faccenda, vi erano i giornalisti Giangavino Sulas, Giorgio Sturlese Tosi e Carmelo Abbate.

Proprio con quest’ultimo sarebbe nata la gaffe in questione. Chiacchierando sulla vicenda Gambirasio ne è nata una vera e propria discussione che ha portato Carmelo Abbate, rivolgendosi a Sulas, a pronunciare la seguente frase: “Parole che volano, come la consulenza del genetista Capra, che non presenterà mai una consulenza scritta“.

A quel punto la Panicucci, credendo che Capra fosse un’offesa e non il cognome del genetista, ha detto rivolgendosi ad Abbate: “Carmelo, ti prego non offendere nessuno“. Il giornalista pronto ha risposto: “Ma non sto offendendo nessuno. Il genetista consulente della difesa, Capra“, con l’intento di rimarcare che Capra fosse appunto il cognome.

La Panicucci, visibilmente imbarazzata ha compreso l’errore commesso e subito si è scusata, dichiarando: “Oddio, no. Tu ci credi che io non avevo capito?!? Scusami. Mi devo scusare. Pensavo che tu lo stessi offendendo e invece si chiama davvero così. Chiedo scusa“. E così pronte sono arrivate le scuse della Panicucci che ha nell’immediato compreso l’errore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - La Panicucci si è resa protagonista di una gaffe che indubbiamente può capitare a tutti. Trovo che nulla di scandaloso sia capitato, ma semplicemente la conduttrice non ha compreso che Capra fosse il cognome del genetista e non un'offesa. La cosa importante è che subito se ne sia resa conto e abbia chiesto scusa

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!