Iscriviti

Mara Venier, gran fatica con l’inglese: l’imbarazzo della presentatrice

La famosa conduttrice Mara Venier, durante la conduzione del suo nuovo programma: "La porta dei sogni", commette una gaffe con la lingua inglese, creando un forte momento di imbarazzo.

Televisione
Pubblicato il 21 dicembre 2019, alle ore 17:51

Mi piace
12
0
Mara Venier, gran fatica con l’inglese: l’imbarazzo della presentatrice

Una delle presentatrice più famose e in voga dell’ultimo periodo; numerosi infatti sono i programmi condotto dalla Venier, che da anni lavora per l’ammiraglia Rai. D’altro canto, “Zia Mara” come ama farsi chiamare, di esperienza televisiva ne ha tanta alle spalle, e riesce sempre a risollevare le sorti di un programma, quando c’è lei a dirigere la conduzione.

Di recente Mara è impegnata in un nuovo format televisivo, sempre targato Rai, intitolato “La Porta dei Sogni“; nel corso dell’ultima l’ultima puntata ha presentato la storia di un amore a distanza tra due ragazzi, Sofia e Kartik. I due giovani intrattengono una relazione a distanza da ben 3 anni, e quale occasione migliore per ritrovarsi se non tramite il programma in questione.

Mara scherza con Sofia, e allo stesso tempo fa anche una battuta con un rimando a Pamela Prati e il caso Caltagirone, affermando infatti, rivolgendosi alla ragazza: “Ma sei sicura che esiste oppure è come Caltagirone?“. Ma a differenza del caso del Pratigate, questa volta Kartik esiste davvero ed è un ragazzo indiano che non parla la lingua italiana, infatti si esprimeva totalmente in inglese e qui è scattata la gaffe per la Venier.

La presentatrice infatti attendeva il traduttore, che tardava ad arrivare, e nel temporeggiare ha improvvisato qualche frase con il suo inglese, molto più che arrugginito. Infatti l’unica cosa che è riuscita a dire la Venier è stata: “I’m very very contenta“. Ma grazie alla sua esperienza e al suo forte senso di autoironia ha saputo ben destreggiarsi, affermando: “Il mio inglese finisce qui“, invocando a questo punto, a più riprese, l’intervento del traduttore.

Il ragazzo infatti non faceva altro che rivolgersi al pubblico e alla presenatrice, unicamente in inglese, e di certo questo non aiutava con il proseguire del programma; in pochi minuti però, per fortuna il traduttore è arrivato, risollevando la Venier, dal suo momento di impasse.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - C'è da dire che la Venier, in un modo o nell'altro, riesce sempre a destreggiarsi, anche dinanzi a un imminente gaffe; non cade mai nell'imbarazzo, mai una volta che risulti impreparata. Infatti anche quando sembra che stia per fare una brutta figura, riesce sempre a creare uno spunto per far ridere, grazie al suo forte senso di autoironia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!