Iscriviti

Live – Non è la D’Urso, Pamela Perricciolo: "Al ristorante ho conosciuto un certo Marco Calta"

Intervistata negli studi di "Live - Non è la D'Urso", Pamela Perricciolo ritorna sul caso di Pamela Prati, rivelando di aver avuto un dialogo con Marco Calta in un ristorante.

Televisione
Pubblicato il 6 giugno 2019, alle ore 08:55

Mi piace
2
0
Live – Non è la D’Urso, Pamela Perricciolo: "Al ristorante ho conosciuto un certo Marco Calta"

Pamela Perricciolo, dopo la sua intervista rilasciata sul portale “Fanpage”, è stata ospite dell’ultima puntata di “Live – Non è la D’Urso” nella giornata del 5 giugno. La donna ha voluto parlare di tutti gli argomenti più caldi di questi mesi, come il matrimonio della sua assistita Pamela Prati con l’imprenditore Marco Caltagirone e della sua amica Eliana Michelazzo.

In questa intervista, Pamela Perricciolo conferma addirittura che esisterebbe un certo uomo di nome Marco Calta: “Marco Caltagirone esiste, è venuto quattro o cinque volte nel mio ristorante ed è un uomo brizzolato. Non l’ho più visto da quando ha iniziato a sentirsi con Pamela Prati”. Il presunto uomo, al ristorante, avrebbe chiesto più volte di fare una pubblicità sulle reti “Mediaset” con i programmi più seguiti, tra cui quelli di Barbara D’Urso. Ammette però che in queste settimane ha fatto alcune ricerche, in cui appura della non esistenza di questo fantomatico Marco Caltagirone.

Donna Pamela lancia un’accusa nei confronti della sua ex collega: “Eliana Michelazzo sapeva che non esisteva Simone Coppi, cinque anni fa è stata denunciata per un fatto analogo a questo. La polizia ci ha sequestrato il cellulare e ci ha detto che avevamo fatto conoscere Danny Coppi a una donna”. Anche per questo motivo, ha deciso di sporgere una denuncia verso la ragazza. Tuttavia, si ritiene offesa che l’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” abbia deciso di denunciare anche la sua famiglia.

Si è poi toccato anche l’argomento di Sebastian Caltagirone. Come svelato nella scorsa puntata di “Live – Non è la D’Urso” da parte dell’avvocato della sua famiglia, il bambino sarebbe stato protagonista, a sua insaputa, di questa messinscena. Addirittura, come svelato sempre dal legale, doveva fare anche una voce roca con l’obiettivo di fingere un tumore alla gola.

L’ospite, parlando proprio del bambino, accusa anche l’ex primadonna del “Bagaglino“: “Pamela Prati sapeva tutto, sapeva che quel bambino era un attore. Il famoso pomeriggio della merenda quando io sono arrivata con Sebastian la Prati lo ha abbracciato come se l’avesse visto altre diecimila volte”.

Infine, Pamela Perricciolo riferendosi a Pamela Prati, rivela che non ci sono vittime e carnefici, ed alzarzi e andare via è troppo facile. Infatti, prima di questo polverone, conferma che le due andavano molto d’accordo. Per questo motivo, chiede scusa alla showgirl e spera che anche le altre facciano la stessa cosa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - In questa vicenda, fino a questo momento, l'unica minimamente più sincera sembra Pamela Perricciolo. Non voglio dire che abbia detto tutta la verità in questa intervista, ma di certo è la donna che ci sta marciando di meno su questa vicenda. Tuttavia, spero che tutti pagano per questa situazione colossale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!