Iscriviti

Live – Non è la D’Urso, il fidanzato di Serena Rutelli vittima di razzismo. Lei: "Madre naturale e fratello spariti"

Nel corso dell'ultima puntata del celebre talk show serale si è parlato di discriminazione razziale grazie alla testimonianza di Alessandro Prince Zorresi, il fidanzato di Serena Rutelli.

Televisione
Pubblicato il 3 dicembre 2019, alle ore 09:06

Mi piace
5
0
Live – Non è la D’Urso, il fidanzato di Serena Rutelli vittima di razzismo. Lei: "Madre naturale e fratello spariti"

Nel corso dell’ultima puntata del talk show di Canale 5 “Live – Non è la D’Urso” – in onda lunedì 2 dicembre 2019 – sono intervenuti anche l’ex gieffina – nonché figlia di Barbara Palombelli e di Francesco Rutelli – Serena Rutelli ed il fidanzato Prince; la coppia ha rivelato uno spiacevole episodio di cui è stato vittima Prince. 

Nel talk show serale di Barbara D’Urso si parla di razzismo, grazie alla preziosa testimonianza di Prince, il fidanzato di Serena Rutelli, che ha raccontato di essere stato protagonista di un episodio di grave discriminazione razziale. Poco tempo fa, infatti, Prince aveva denunciato i fatti tramite il suo profilo nel social network di condivisioni d’immagini Instagram.

Prince Zorresi vittima di razzismo

Stando a quanto è stato raccontato da Prince, mentre si trovava in un ristorante una mamma avrebbe allontanato il figlio da lui, dopo che il bambino si era avvicinato al fidanzato della Rutelli e i due avevano incominciato a scherzare. Prince ha raccontato che la signora in questione avrebbe detto: “Devi stare lontano da quelli così, ha detto la madre al figlio“.

La condanna di Prince è inappellabile: “Questi sono eventi schifosi e incommentabili“, ha dichiarato Prince ai suoi follower. Gli opinionisti in studio hanno fortemente condannato le parole della signora che ha discriminato Prince. Gianpiero Mughini ha infatti definito la signora in questione come una cretina. 

Negli ultimi giorni Serena Rutelli ha replicato ad alcune domande poste da alcuni followers su Instagram che le chiedevano del suo attuale rapporto con la madre biologica ed il fratello. La sua triste vicenda, infatti, è stata ampiamente trattata durante la permanenza di Serena all’interno della casa del Grande Fratello.

In quell’occasione Serena ricevette una bella lettera da parte della madre biologica, che oggi è ridotta in condizioni di assoluta povertà, ma anche quella del fratello naturale, con cui avrebbe voluto avere un rapporto finito il programma. Ma si sa le cose cambiano quando si spengono i riflettori, infatti, stando alle risposte date da Serena ai suoi followers sembra che sia la madre che il fratello naturale non si siano fatti più vivi

Sembra però che Serena avesse previsto come sarebbe andata a finire: “Non si sono mai più fatti sentire. Se avevano tutta questa voglia di stabilire un rapporto con me, perché sono spariti? Hanno fatto la sceneggiata in tv e poi basta. Ma avevo previsto che sarebbero venuti fuori solo per avere un briciolo di visibilità“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Sembra assurdo ma ancora oggi ci sono episodi come quello avvenuto al fidanzato di Serena Rutelli. Purtroppo non è solo una questione di ignoranza. Le recenti dichiarazioni di Serena sul comportamento della madre naturale e del fratello mi hanno davvero sorpresa. Mi viene da dire che certe persone è meglio perderle che trovarle.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!